15/11/2022

Milano – Un nuovo palazzetto dello sport nell’hinterland milanese: ospiterà anche concerti e spettacoli. Il progetto

CONDIVIDI

Sottoscritto da Regione Lombardia e dal comune di Cesate a Palazzo Pirelli l’Accordo Locale Semplificato per realizzare il primo lotto del nuovo palazzetto dello sport a Cesate (MI).

Le risorse previste per la realizzazione dell’opera ammontano in totale a 3 milioni di euro, delle quali la metà, 1,5 milioni, saranno stanziate da Regione Lombardia, mentre il rimanente 50% sarà coperto da ulteriori 1,5 milioni messi a disposizione dalla giunta comunale.

L’intesa è stata siglata da Stefano Bolognini assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione, Antonio Rossi, sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi e dal sindaco del comune di Cesate Roberto Vumbaca.

BOLOGNINI: OPERA UTILE E ATTESA – “Grazie a questo accordo tra Regione Lombardia e il Comune di Cesate – ha dichiarato l’assessore regionale allo sviluppo città metropolitana, giovani e comunicazione Stefano Bolognini – il nuovo Palazzetto dello sport potrà diventare realtà. Si tratta di un’opera di rigenerazione urbana che il territorio aspetta da alcuni anni e che sono certo diventerà un punto di riferimento per tutta la zona, non solo a livello sportivo, ma anche, in generale, nelle attività rivolte ai giovani, al loro protagonismo, al loro coinvolgimento e alla loro inclusione. Regione Lombardia è orgogliosa di fare la propria parte e continuerà a sostenere iniziative di sviluppo per il territorio e utili ai cittadini, in particolare ai più giovani, come in questo caso”.

 

ANTONIO ROSSI: INTERCETTATO BISOGNO DEL TERRITORIO – “Ancora una volta Regione Lombardia – ha commentato Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi -intercetta le necessità del territorio e punta sullo sport. Il progetto ha come obiettivo incentivare di più la pratica sportiva, soprattutto nei più giovani, proponendo strutture all’avanguardia e garantendo la sicurezza degli atleti. Siamo consapevoli che svolgere attività sportiva con regolarità sul territorio porterà grande benessere per i nostri cittadini”.

 

I DETTAGLI DEL PROGETTO – L’intervento prevede la demolizione della vecchia palestra e la realizzazione di un nuovo Palazzetto dello Sport per lo svolgimento di attività sportive multidisciplinari come pallavolo, basket, attività aerobiche, fitness, arti marziali, ginnastica a corpo libero, nonché di attività culturali, ludiche e ricreative. In questo primo lotto di lavori verranno realizzati la palestra, dotata di spogliatoi per atleti ed arbitri, i servizi igienici, un’infermeria, gli uffici ed il deposito attrezzi.

Il nuovo edificio che ospiterà il palazzetto dello sport comunale sarà aperto, inclusivo e privo di barriere architettoniche per spettatori e atleti e si caratterizzerà per una elevata efficienza energetica, rappresentando, ad oggi, in tutta la Lombardia l’unico palazzetto dello sport ad impatto energetico quasi zero.

“Voglio ringraziare, a nome dell’intera Amministrazione Comunale e della comunità cesatese, il presidente Attilio Fontana e tutta la Giunta Lombarda per aver creduto in questo progetto – ha detto il sindaco di Cesate, Roberto Vumbaca – frutto di una valutazione di opportunità strategica di carattere sovracomunale. Il finanziamento accordato rientra in una precisa politica di questa amministrazione”.

“Il nuovo PalaSport – ha aggiunto il primo cittadino – vuole essere centro di ritrovo e di aggregazione sociale non solo per i giovani ma anche per tutta la collettività. Lo sport, infatti, rappresenta da sempre un veicolo per i valori di socialità e di crescita personale, ma il nuovo Palazzetto potrà essere anche luogo di spettacolo ed intrattenimento. Per la sua ubicazione, il nuovo Palasport può considerarsi una vera e propria ‘Porta del Parco delle Groane’, oggi noto per situazioni di degrado, e divenire così fulcro per lo sviluppo di una socialità sana del nostro territorio”.

“Un profondo ringraziamento – ha concluso Vumbaca – va per il concreto impegno all’assessore Stefano Bolognini e al sottosegretario Antonio Rossi, che hanno apprezzato sin da subito il valore dell’opera e seguito i lavori, non facendo mai mancare il loro contributo d’idee e competenza. Grazie al sostegno e alla concreta collaborazione con Regione Lombardia siamo certi che potremo portare avanti altri importanti progetti per il bene di Cesate”.

 

09/12/2022 

Politica

Milano – Consiglieri lasciano la Lega: nasce il Comitato Nord, in nome di Umberto Bossi

Milano – Consiglieri lasciano la Lega: nasce il Comitato Nord, in nome di Umberto Bossi A […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Territorio

Il successo della Chat GPT – Ha oltre un milione di utenti e può mettere fuori gioco Google in 2 anni

Il successo di Chat GPT – Oltre un milione di utenti, può mettere fuori gioco Google […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Cronaca

Milano – Sequestrato un milione di addobbi natalizi fuori legge e mille statue del presepe. 15 commercianti denunciati

Milano – Sequestrato un milione di addobbi natalizi fuori legge e mille statue del presepe. 15 […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Economia

Economia – Delisting: altri 750 milioni di euro fuori dalla Borsa italiana

Sono state lanciate a Piazza Affari negli ultimi giorni altre tre opa con obiettivo il delisting. […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Milano – Lancia il cane dal tetto, poi minaccia di buttarsi. Salvato dai Carabinieri

Milano – Lancia il cane dal tetto, poi minaccia di buttarsi. Salvato dai Carabinieri Sotto effetto […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Lombardia – Proiettato film horror in una scuola media: malori fra gli alunni – La rabbia dei genitori

Proiettato film horror in una scuola media: malori fra gli alunni – La rabbia dei genitori […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy