Territorio

25/11/2023

A Milano sfilano in 30mila in difesa della donna: “Basta patriarcato e violenza”. Un minuto di rumore assordante

CONDIVIDI

A Milano sfilano in 30mila: “Basta patriarcato e violenza”. Un minuto di rumore assordante

A Milano, la manifestazione contro la violenza sulle donne, intitolata ‘Il patriarcato uccide’, si è conclusa con un minuto di rumore assordante, fra  applausi, urla e fischietti. La partecipazione è stata massiccia, con oltre 30.000 persone secondo gli organizzatori. 

Dall’organizzazione, è stata espressa la richiesta di non osservare un minuto di silenzio, ma di esprimere la propria indignazione in modo più energico. Durante la lettura dei nomi delle vittime, dal palco è stato scandito: “Per Giulia e tutte queste donne non facciamo un minuto di silenzio ma bruciamo tutto”. I partecipanti hanno adottato simboli come palloncini rossi, berretti, segni rossi sul viso e lacci rossi al braccio.

L’evento ha visto la partecipazione di uomini, donne, giovani e famiglie, tutti uniti per condannare la violenza contro le donne. La manifestazione è stata promossa da diverse realtà ed è diventata ancora più urgente a seguito del femminicidio di Giulia Cecchettin, che ha scosso le coscienze.

La giornata è iniziata con letture dal palco, inclusa la poesia ‘Come ero vestita’ di Mary Simmering letta dall’attrice Federica Fracassi e un brano sulla responsabilità maschile.

Le attrici Gilberta Crispino e Donatella Massimilla hanno declamato ‘Se domani non torno’, una poesia legata alla morte di Giulia Cecchettin. Successivamente, Beatrice ha letto la lettera scritta da Elena, la sorella di Giulia, al Corriere della Sera poco dopo la sua morte.

Al termine delle letture, in piazza è calato il silenzio durante la pronuncia dei nomi delle oltre cento donne uccise nel 2023. Sul palco, l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi e il sindaco Beppe Sala hanno letto alcuni dei nomi, incluso quello di Giulia Tramontano, giovane uccisa a Senago dal compagno mentre era incinta.

Personalità note come l’attore Claudio Santamaria e sua moglie Francesca Barra hanno partecipato alla manifestazione.

 

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy