Territorio

14/03/2024

San Siro, scatta il piano B di Sala: “Inter e Milan non interessate? diventerà la casa dei concerti”

CONDIVIDI

San Siro, scatta il piano B di Sala: “Inter e Milan non interessate? diventerà la casa dei concerti”

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, durante una diretta Instagram con i cittadini, ha discusso della questione dello stadio San Siro. Ha proposto l’idea di trasformare l’impianto in un centro per concerti dal vivo, considerando l’interesse delle grandi società del settore.

Il sindaco ha sottolineato l’importanza storica di San Siro. Ha evidenziato i vantaggi della ristrutturazione, incluso un miglioramento del museo.

“Ha molto senso lavorare su San Siro e ristrutturarlo”, ha detto il sindaco di Milano, che ha aggiunto:  “è uno stadio storico, la Scala del calcio, per tanti e non solo per quelli della mia età è qualcosa che sta nelle abitudini, nelle tradizioni, nelle storie. È ben posizionato e i milanesi ci sono affezionati, è casa San Siro.  Volete davvero chiedere ai vostri tifosi di andare fuori Milano, a San Donato o a Rozzano, obbligandoli a una logistica difficile?”.

Poi ha proseguito: “Nelle squadre non ci sono più gli imprenditori mecenati, non ci sono i Berlusconi e i Moratti, ci sono società che non possono collezionare perdite e devono esser attente ai bilanci. Non vi faccio i conti in tasca ma offro una possibilità attraverso un investimento più limitato e con la possibilità di rimanere insieme in uno stadio , per poter garantire a tifosi e milanesi che per un numero di anni significativo la questione sarà risolta. E ci sarà anche la possibilità di migliorare il quartiere”.

“Da sindaco, cittadino e tifoso dico alle squadre che questo comporta dei rischi, perché se una partita è gestita dal Comune di Milano o da quello di San Donato cambia molto. Noi per ogni partita schieriamo 200 vigili, a San Donato credo che abbiano forse 30 vigili, per metterne tanti ne dovrebbero assumerne molti. Poi la gente come ci arriva e dove parcheggia?”.

“Noi investiremo sulle metropolitane in termini di numero di viaggi. Ma stiamo facendo anche test con Atm per far sì che le auto dei tanti tifosi che arrivano da fuori Milano vengano lasciate nei parcheggi periferici, con navette di Atm che li portino allo stadio e questo può valere anche per i concerti”.

 

12/04/2024 

Territorio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio Il rapporto di HousingAnywhere, […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa L’ organizzazione non governativa britannica […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”- Tutti gli eventi del fine settimana

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”, fra mostre ed […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché Dopo […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via”

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via” Il trapper Simba La Rue, nome […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Territorio

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà La comunità musulmana di Milano, forte […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy