Territorio

24/06/2024

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

CONDIVIDI

Bere troppa acqua può essere tossico – Ecco la quantità ideale: l’ultimo studio

Bere acqua, è appurato, apporta grandi benefici per la salute. Ma un consumo eccessivo può essere pericoloso, come dimostrato dall’esperienza dell’attrice Brooke Shields. Alla fine del 2023, Shields ha subito un attacco epilettico dovuto a una carenza di sodio causata dal bere troppa acqua per prepararsi a uno spettacolo. La condizione di iponatremia, dovuta a un basso livello di sodio nel sangue, è potenzialmente letale.

Adam Taylor, dell’Università di Lancaster, spiega che molti non sono consapevoli dei rischi legati all’eccessiva idratazione. Il sodio è essenziale per mantenere la pressione sanguigna, il funzionamento dei nervi e dei muscoli e l’equilibrio dei liquidi nelle cellule. Gli adulti dovrebbero bere due o tre litri d’acqua al giorno (il 20% circa proviene dal cibo) ma l’eccessiva sudorazione richiede una maggiore assunzione di liquidi.  In condizioni particolari attraverso la sudorazione possiamo perdere diversi litri d’acqua.

Ovviamente, sudare durante l’attività fisica o quando fa caldo aumenta il fabbisogno di acqua che dobbiamo bere per sostituire  liquidi persi.

Condizioni patologiche

Alcune condizioni mediche, come la polidipsia psicogena nei pazienti schizofrenici e l’anoressia nervosa, possono portare a un consumo compulsivo di acqua. Il trattamento per queste condizioni include farmaci per ridurre la sete e un aumento graduale dei livelli di sodio per evitare danni neurologici.

L’iponatremia può causare sintomi neurologici come sonnolenza, confusione, nausea, convulsioni e, nei casi gravi, coma. Malattie renali, cirrosi, insufficienza cardiaca e l’uso di diuretici possono contribuire alla diluizione del sodio nel sangue. Anche la sindrome da inappropriata secrezione di ormone antidiuretico (Siadh) può portare a iponatremia.

“Negli ospedali circa il 30% dei pazienti ricoverati con patologie acute o croniche presentano un basso livello di sodio – scrive il Corriere della Sera – ” Uno studio svedese di un paio di anni fa aveva evidenziato come il riscaldamento globale potrebbe aumentare i ricoveri causati da bassi livelli di sodio. Un corpo sano tuttavia è in grado di autoregolarsi con il consumo di acqua. Quando si ha sete e il colore dell’urina è scuro e puzzolente (ad eccesione di quando si mangiano gli asparagi) allora è necessario bere di più. Se non si ha sete e l’urina è di colore paglierino chiaro significa che l’idratazione è corretta”.

 

20/07/2024 

Cronaca

Tremendo incidente: cade dalla moto ed è travolto da un’auto. Muore avvocato milanese

Tremendo incidente: cade dalla moto ed è travolto da un’auto. Muore avvocato milanese Un avvocato milanese […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

A Milano è di nuovo emergenza Black Out: tantissime segnalazioni, i quartieri più colpiti

A Milano è di nuovo emergenza Black Out: tantissime segnalazioni, i quartieri più colpiti Milano torna […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Milano – In Triennale un viaggio nel Design Italiano: una grande esposizione INFO

Milano – In Triennale un viaggio nel Design Italiano: una grande esposizione Sabato 20 luglio alle […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Nubifragio nel Milanese – Danni alle vetrate di un ospedale: la situazione

Nubifragio nel Milanese – Danni alle vetrate di un ospedale Ieri sera, temporali di forte intensità […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

Milano – Case “di pregio” del Pio Albergo Trivulzio affittate a prezzi STRACCIATI: tanti inquilini Vip. Il caso

Milano – Case “di pregio” del Pio Albergo Trivulzio affittate a prezzi STRACCIATI: tanti inquilini Vip […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

MICROSOFT IN DOWN manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, ospedali e media: cosa sta succedendo

Microsoft in Down manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, Borsa e media […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy