Economia

17/11/2022

Borsa – Parigi supera Londra. Ora è la principale piazza in Europa

CONDIVIDI

Borsa – Parigi supera Londra. Ora è la principale piazza in Europa

Cade il primato di Londra nei termini di valore combinato, dei mercati azionari in Europa. Parigi ha superato la città britannica, sulla quale pesa la congiuntura economica nel Regno Unito con l’inflazione record e la recessione in arrivo (come previsto dalla Bank of England).

Ma è la situazione economica del Regno Unito a non aiutare il quadro generale.

A ottobre l’indice dei prezzi al consumo (Cpi) in Gran Bretagna è aumentato dell’11,1% su base annua accelerando rispetto al 10,1% di settembre 2022 – spiega la redazione di Sky Tg 24 – ” Su base mensile, l’inflazione è aumentata del 2%. Lo indicano i dati dell’Ufficio nazionale di statistica Ons. I maggiori contributi al rialzo del tasso d’inflazione annuale del Cpih a ottobre provengono dall’abitazione e dai servizi per la casa (principalmente da elettricità, gas e altri combustibili), dai prodotti alimentari e dalle bevande analcoliche e dai trasporti (principalmente carburanti). Nonostante l’introduzione della garanzia governativa sui prezzi dell’energia, i prezzi del gas e dell’elettricità hanno contribuito maggiormente alla variazione dei tassi di inflazione annuali”.

Parigi supera Londra

In questo momento il mercato finanziario francese vale circa 2.823 miliardi di euro contro i 2.821 di quello britannico ed è la prima piazza finanziaria europea.

“Per qualcuno è l’effetto della Brexit, altri citano soltanto il momento macroeconomico particolarmente duro per la finanza britannica – aggiunge l’esperto Mattia Franzini su MilanoFinanza – ” colpita da inflazione, spread e dal recente flop del breve periodo di Liz Truss al timone del governo britannico. Di sicuro per Londra si tratta di uno schiaffo non da poco visto che, per la prima volta dal 2003 (da quando cioè viene rilevato il primo posto del mercato azionario di maggior valore europeo), il London Stock Exchange ha ceduto il passo a Parigi.

A pagare sono soprattutto le medie imprese quotate che operano in Uk: il Ftse 250 ha perso infatti circa il 17% solo negli ultimi 12 mesi. E pensare che, nel 2016, ossia l’anno del referendum per l brexit, la borsa londinese valeva 1.500 miliardi in più rispetto a Parigi. Un bottino bruciato in sei anni”.

 

06/12/2022 

Territorio

Milano – Fontana a ‘Italia delle Regioni’: “Autonomia della Lombardia avrebbe solo benefici, anche per il Sud”

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, è intervenuto alla seconda giornata dell’evento ‘Italia delle Regioni’, […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Territorio

Milano – Oltre 1 miliardo di investimento e 2500 posti di lavoro: ecco la nuova autostrada lombarda

Milano – Oltre 1 miliardo di investimento e 2500 posti di lavoro: ecco la nuova autostrada […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Milano – Il bel gesto di Paolo Maldini: serve i pasti da volontario alla mensa dei poveri. “Un momento toccante”

Milano – Il bel gesto di Paolo Maldini, volontario alla mensa dei poveri dell’Opera San Francesco: […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Milano – Il Natale si accende con l’albero di 25 metri in piazza Duomo. Oggi l’accensione

Milano – Il Natale si accende con l’albero di 25 metri in piazza Duomo. Oggi l’accensione […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Natale a Milano – Accese le prime luci ‘sostenibili’ di corso Buenos Aires: ecco il progetto innovativo, con pannelli solari

Natale a Milano – Accese le prime luci ‘sostenibili’ di corso Buenos Aires, un progetto innovativo […]

leggi tutto...

05/12/2022 

A Milano apre una nuova fermata dei treni: Università Bocconi-Tibaldi – E’ la prima stazione verde e accessibile al quartiere

A Milano apre una nuova fermata dei treni: Università Bocconi-Tibaldi E’ stata inaugurata oggi la nuova […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy