Territorio

27/03/2024

Nuovo Codice della Strada, via alla riforma: cosa cambia per multe e patenti (pugno duro per chi usa il cellulare alla guida)

CONDIVIDI

Nuovo Codice della Strada, via alla riforma: cosa cambia per multe e patenti (pugno duro per chi usa il cellulare alla guida)

Il nuovo Codice della Strada, approvato alla Camera e in attesa di votazione al Senato, introduce diverse riforme significative riguardanti multe e patenti.

In primo luogo, viene stretta la sanzione per chi utilizza il cellulare alla guida, aumentando la multa da 165 a 250 euro per il primo episodio, con la possibile sospensione della patente per 15-60 giorni e la perdita di 5 punti.

Le violazioni successive comportano sanzioni più severe fino a 1.400 euro di multa e la sospensione della patente fino a 90 giorni.

Anche per chi è trovato in stato di ebbrezza al volante non ci saranno sconti, con multe da 573 a 2.170 euro e sospensioni della patente da 3 a 6 mesi per tassi alcolemici tra 0,5 e 0,8 grammi per litro.

Per tassi più elevati, le sanzioni aumentano notevolmente, con multe fino a 6.000 euro e sospensioni della patente fino a due anni.

Una novità importante riguarda la gestione del consumo di stupefacenti: con il nuovo Codice, la positività al primo test sarà sufficiente per la sospensione automatica della patente e la sua revoca per tre anni.

Anche i monopattini urbani sono inclusi nella riforma, con l’obbligo di dotarsi di indicatori luminosi, targa identificativa, casco e assicurazione, con multe previste da 100 a 400 euro per chi non rispetta tali norme. Inoltre, i neopatentati avranno restrizioni più leggere, con il divieto per i primi tre anni di guidare veicoli con potenza superiore a 75 kW per tonnellata.

19/04/2024 

Territorio

Milano – L’83enne Giuliano è il recordman delle visite al “Belvedere”. Ne ha ‘bucate’ solo 5 su 200: “C’è sempre qualcosa di bello da scoprire”

Milano – L’83enne Giuliano è il recordman delle visite al Belvedere. Ne ha ‘bucate’ solo 5 […]

leggi tutto...

20/04/2024 

Cronaca

Milano – Tremendo dramma sul lavoro: giovane operaio finisce in un tritarifiuti. Muore a 23 anni

Milano – Tremendo dramma sul lavoro: giovane operaio finisce in un tritarifiuti. Muore a 23 anni […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Territorio

A Milano arrivano 100 nuove “Zone 30” davanti alle scuole. L’annuncio

A Milano arrivano 100 nuove “Zone 30” davanti alle scuole. L’annuncio Il sindaco di Milano, Giuseppe […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Territorio

A Milano vietato il gelato dopo mezzanotte – Ed è polemica: “E’ semplicemente assurdo”

A Milano vietato il gelato dopo mezzanotte – Ed è polemica La nuova ordinanza comunale sulla […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Cronaca

Orrore a Milano – Tenta di violentare 22enne, lei reagisce e viene buttata giù dall’auto. E’ caccia al maniaco

Orrore a Milano – Tenta di violentare 22enne, lei reagisce e viene buttata giù dall’auto. E’ […]

leggi tutto...

19/04/2024 

Cronaca

Milano – Violenza in zona San Siro: rapinato e accoltellato alla fermata dell’autobus. Ragazzo è gravissimo

Milano – Violenza a San Siro: rapinato e accoltellato alla fermata dell’autobus. Ragazzo è gravissimo Nella […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy