Territorio

18/03/2024

Continua la strage della droga “degli zombie” (che uccide con 2 mg) – Il rischio è che si diffonda anche in Italia

CONDIVIDI

Continua la strage della droga “degli zombie” (che uccide con 2 mg) – Il rischio è che si diffonda anche in Italia

La California e l’Oregon, tradizionalmente noti per una politica tollerante sulle droghe, hanno equiparato lo spaccio di Fentanyl all’omicidio, rispondendo così alla grave crisi causata da questa droga sintetica che uccide 75.000 americani all’anno.

Il Fentanyl, sostituto dei potentissimi analgesici degli anni passati, è diventato economicamente vantaggioso per le gang del narcotraffico, con una dose che può costare meno di un dollaro.

La Cina è stata coinvolta nella produzione e distribuzione di Fentanyl negli Stati Uniti. Questo ha portato a cambiamenti significativi nella politica antidroga degli Stati Uniti, con un maggiore investimento nelle cure per i tossicodipendenti e l’attenzione focalizzata anche sulle operazioni militari contro i narcotrafficanti in Messico.

Anche in Oregon, dopo un esperimento fallito di depenalizzazione delle droghe nel 2020, si sta assistendo a una retromarcia legislativa. Questi cambiamenti indicano una svolta nella politica sulla droga nella West Coast, con anche ripensamenti a livello nazionale, influenzati dalle politiche cinesi di “tolleranza zero” verso le droghe.

Il Fentanyl, potente oppiaceo sintetico fino a 100 volte più potente della morfina, ha scatenato un’epidemia negli Stati Uniti, creando un’urgente emergenza sanitaria.

La droga nota come “la droga degli zombie” o “China girl” ha guadagnato queste etichette poiché i suoi componenti chimici provengono dalla Cina. Negli Stati Uniti, dove una dose è facilmente acquistabile per pochi dollari, in soli tre anni ha causato più di 200.000 morti, superando di gran lunga le perdite della guerra del Vietnam.

Il Fentanyl è un potente oppioide, solitamente prescritto per il dolore grave come nei pazienti oncologici o terminali, ma la sua potenza è fino a 100 volte superiore a quella della morfina e 50 volte superiore a quella dell’eroina, rendendolo estremamente pericoloso se usato illegalmente. Ora c’è il timore che questa epidemia si diffonda anche in Europa.

I rischi in Italia?

La droga ha raggiunto l’Italia, come dimostra un’operazione congiunta della Guardia di Finanza e della Dea americana a Piacenza, dove è stato scoperto un laboratorio clandestino cruciale per il traffico di Fentanyl dalla Cina agli USA. Il timore è che questa droga letale possa diffondersi anche nel nostro Paese nei prossimi mesi

12/04/2024 

Territorio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio Il rapporto di HousingAnywhere, […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa L’ organizzazione non governativa britannica […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”- Tutti gli eventi del fine settimana

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”, fra mostre ed […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché Dopo […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via”

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via” Il trapper Simba La Rue, nome […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Territorio

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà La comunità musulmana di Milano, forte […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy