Territorio

25/05/2024

Eredità Berlusconi, arrestato imprenditore torinese – Puntava a ville, yacht e 26 milioni del Cavaliere

CONDIVIDI

Eredità Berlusconi, arrestato imprenditore torinese – Puntava a ville, yacht e 26 milioni del Cavaliere

L’imprenditore torinese Marco Di Nunzio è stato arrestato in Colombia per falso ed estorsione, dopo aver avanzato pretese sull’eredità di Silvio Berlusconi. Di Nunzio sosteneva di essere il primo dei legatari, in base a un testamento registrato nel 2021 che gli avrebbe garantito 26 milioni di euro, comprese quote societarie e proprietà ad Antigua. Tuttavia, le sue affermazioni si basavano su documenti falsi, come evidenziato dalle indagini condotte dal procuratore Marcello Viola e dalla pm Roberta Amadeo.

Di Nunzio aveva cercato di presentare un testamento falso, dichiarando che Berlusconi si era recato con lui da un notaio a Cartagena per disporre il lascito.

Nonostante le sue affermazioni e la presunta esistenza di foto compromettenti, non è stato in grado di fornire prove concrete. I figli di Berlusconi, i veri eredi, lo hanno denunciato e hanno tentato di ottenere il sequestro giudiziale dei beni, senza successo.

“A ottobre  Di Nunzio sarebbe tornato alla carica, minacciando di diffondere la fantomatica documentazione su Berlusconi  – scrive Il Fatto Quotidiano – “e fare causa per ottenere l’eredità, a meno che gli eredi avessero provveduto a dargli una somma “a saldo e stralcio”. Da qui anche l’accusa di tentata estorsione. Nelle indagini, condotte dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf, ci sono stati sequestri presso il notaio, l’ascolto di testi, tra cui Marta Fascina, per ricostruire dove si trovasse Berlusconi nel giorno della firma del testamento “colombiano”, una rogatoria internazionale per acquisire le dichiarazioni della notaia colombiana e della attestatrice delle traduzioni dei testamenti e l’acquisizione di copia degli atti della causa civile. Dalle indagini è emerso che Berlusconi in quei giorni di fine settembre non era in Colombia ma ad Arcore. Per i pm, l’imprenditore avrebbe tentato di “coartare” la “autonomia” dei figli del Cavaliere sull’eredità del padre e di avere semmai anche una somma per tacitare le sue pretese”.

15/06/2024 

Territorio

A Milano la magia del cinema sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili. Ecco dove

A Milano la magia del grande schermo sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili Domenica, […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Milano – E’ morto il “leggendario” Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’: aveva uno dei negozi di dischi migliori al mondo

Milano – E’ morto Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’. Suo il negozio di dischi fra i […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Eventi a Milano – Al Castello Sforzesco il più importante Festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired Next Fest INFO

Milano – Al Castello Sforzesco il più importante festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco officina. Devastato palazzo: 3 morti

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco un’officina. Muoiono tre persone.  Un incendio scoppiato intorno alle 19 […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Allarme a Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria, in fuga verso la metropolitana. Continuano le ricerche

Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria: fuggiti verso la metropolitana. Continuano le ricerche Due detenuti […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Arrestato subito

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Subito […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy