Territorio

09/01/2024

Ferragni, arrivato il milione di euro per l’ospedale “Regina Margherita” di Torino. Andrà alla cura e ricerca sui tumori

CONDIVIDI

Ferragni, arrivato il milione di euro per l’ospedale Regina Margherita di Torino. Andrà alla cura e ricerca sui tumori

Il milione di euro promesso da Chiara Ferragni all’ospedale Regina Margherita è stato ufficialmente versato il 19 dicembre, come annunciato dalla direzione dell’azienda Città della Salute di Torino. La somma sarà destinata alla cura e alla ricerca sui tumori infantili, sostenendo terapie all’avanguardia e strumentazioni di ultima generazione per i bambini dell’ospedale infantile.

La donazione segue il video di scuse pubblicato da Ferragni su Instagram, rispondendo alle polemiche scaturite dalla vicenda del Pandoro Balocco “Pink Christmas” firmato con il nome della influencer.

Le vendite del dolce avrebbero dovuto contribuire al sostegno delle terapie per i bambini dell’ospedale di Torino. Ora, il milione di euro verrà impiegato per l’acquisto di tecnologie avanzate per cura e ricerca sui tumori.

La donazione è stata accolta positivamente dalla direzione della Città della Salute. Nei prossimi giorni, insieme alla società di Chiara Ferragni, sarà valutato come indirizzare la donazione verso investimenti tecnologici, con l’obiettivo di migliorare le diagnosi e umanizzare i percorsi terapeutici.

La destinazione specifica dei fondi sarà decisa dall’ospedale Regina Margherita in collaborazione con la Tbs Crew S.r.l., la società di Chiara Ferragni. L’importo sarà iscritto a bilancio per l’anno 2023 sotto la voce “contributi in conto esercizio da privati/imprese”, contribuendo così alle necessità istituzionali della struttura Oncoematologia pediatrica e alle attività di ricerca.

“Un atto di donazione – hanno commentato dalla direzione della Città della Salute – “è sempre un gesto di grande generosità a supporto delle strutture che si occupano dei piccoli pazienti. Nelle prossime settimane si valuterà con il neocommissario Giovanni Messori Ioli e la professoressa Franca Fagioli verso quali investimenti tecnologici indirizzare la donazione. Sicuramente verrà adottata una logica di un ulteriore miglioramento della diagnosi e umanizzazione dei percorsi terapeutici”.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy