Territorio

15/02/2024

Ferragni, ecco lo schema societario che le ha consentito di abbattere le tasse – La spiegazione dell’esperto

CONDIVIDI

Ferragni, ecco lo schema societario che le ha consentito di abbattere le tasse – La spiegazione dell’esperto

L’esperto Gianluca Massini Rosati, nel suo libro “Fiscalmente inattaccabile” ha rivelato lo schema societario utilizzato da Chiara Ferragni per ridurre le tasse.

L’influencer avrebbe organizzato le sue aziende in modo da distribuire gli utili attraverso una holding, la Sisterhood Srl, che gestisce anche gli asset immateriali del gruppo.

Questo schema le permette di sfruttare la normativa Madre-Figlia, riducendo drasticamente l’imponibile su cui calcolare le imposte sulla distribuzione degli utili. Si stima una riduzione delle imposte dal 26% all’1,2%.

L’analisi rivela che Ferragni è passata da tre società separate a una capogruppo, adottando uno schema che le permette di gestire la distribuzione degli utili, proteggere il patrimonio personale e reinvestire la ricchezza prodotta.

“Come emerge dall’analisi contenuta nell’ultimo libro di Gianluca Massini Rosati – si legge su MilanoFinanza – ” la struttura si configura infatti con due società operative, la Fenice Srl (ricavi per 14,2 milioni di euro nel 2022) e la Tbs Crew Srl (ricavi per 14,6 milioni di euro nel 2022), che distribuiscono gli utili a una holding, la Sisterhood Srl la quale, stando all’oggetto sociale, si occupa anche di gestire gli asset immateriali del gruppo e di incassare royalties per l’utilizzo dei brand e probabilmente dell’immagine di Chiara; tutto questo per finanziare la Società semplice Ferragni Enterprise Ss, destinata alla gestione delle proprietà immobiliari, che detiene anche il suo superattico di tre piani nel quartiere City Life a Milano.

“Chiara Ferragni avrebbe quindi sfruttato fino in fondo tutte le possibilità offerte dalla normativa Madre-Figlia per abbattere il reddito imponibile su cui calcolare le imposte sulla distribuzione degli utili – scrive ancora il sito di economia e finanza – “Questa normativa prevede infatti che solo il 5% degli utili distribuiti a una società madre dalla società figlia costituisca base imponibile per il calcolo dell’Ires, determinando una riduzione di oltre il 95% delle imposte, che passano dal 26% all’1,2%. Stando ai documenti pubblici e ai diversi passaggi di quote societarie, tra cessioni e conferimenti, rigorosamente ricostruiti nel libro, l’imprenditrice è passata da tre Srl distinte a una capogruppo denominata Sisterhood Srl, che detiene a sua volta le partecipazioni in Fenice Srl, Tbs Crew Srl e Ferragni Enterprise Ss, adottando uno schema che le ha permesso e le permette tuttora di gestire al meglio la distribuzione degli utili dalle aziende operative, la protezione del patrimonio personale nonché il reinvestimento della ricchezza prodotta dall’attività imprenditoriale”.

 

13/04/2024 

Territorio

A Milano la prima e più importante Fiera della fotografia internazionale – Torna Mia Photo Fair. L’evento

A Milano la prima e più importante Fiera della fotografia internazionale “MIA PHOTO FAIR”, la rinomata […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio Il rapporto di HousingAnywhere, […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa L’ organizzazione non governativa britannica […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”- Tutti gli eventi del fine settimana

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”, fra mostre ed […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché Dopo […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Territorio

Milano: folle africano, violenta una donna di 90 anni poi si suicida in carcere

Milano: folle africano, violenta una donna di 90 anni poi si suicida in carcere Un uomo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy