Territorio

19/04/2023

Identificato gene bersaglio per una nuova contraccezione maschile – La scoperta

CONDIVIDI

Identificato gene bersaglio per una nuova contraccezione maschile – La scoperta

Identificato un gene, presente nell’uomo (e in quasi tutti i mammiferi), bersaglio perfetto per un contraccettivo maschile reversibile.

Si tratterebbe di un mezzo estremamente efficace e che non coinvolge gli ormoni come il testosterone. Nel momento in cui il gene viene disattivato, infatti, lo sperma prodotto non riesce a fertilizzare le cellule uovo femminili.

La scoperta è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications, ed è stata ottenuto grazie al lavoro dei ricercatori dell’Università Statale di Washington.

“Il nuovo contraccettivo potrebbe in alcuni casi sostituire la castrazione negli allevamenti di bestiame, oppure essere utilizzato con la fauna selvatica come metodo per tenere sotto controllo le dimensioni di una popolazione – spiega la pagina BioTech dell’Ansa, che aggiunge: “I ricercatori guidati da Mariana Giassetti hanno scoperto che il gene Arrdc5 contiene le istruzioni per una proteina che è indispensabile per la normale produzione di spermatozoi: i topi maschi privi di questo gene, infatti, producono il 28% di sperma in meno, che si muove 2,8 volte più lentamente. Ma soprattutto, circa il 98% degli spermatozoi ha una forma anomala, che gli impedisce di fondersi con le cellule uovo.

“Un farmaco che possa agire sulla proteina prodotta dal gene Arrdc5 non richiederebbe alcuna interferenza ormonale, un ostacolo chiave nella contraccezione maschile poiché il testosterone svolge molte altre funzioni oltre alla produzione di sperma, inclusa la costruzione della massa ossea e muscolare e la produzione di globuli rossi – scrive ancora l’Ansa, che conclude: “Uun farmaco simile costituirebbe anche un contraccettivo facilmente reversibile: rimuovendo il farmaco, gli spermatozoi riprenderebbero ad essere prodotti normalmente.

“Al momento, non abbiamo davvero nulla nel campo della contraccezione maschile a parte la soluzione chirurgica – ha commentato il coordinatore dello studio  Jon Oatley – dunque questo nuovo tipo di anticoncezionale potrebbe avere un notevole impatto”.

19/06/2024 

Territorio

Milano – Paura in centro: tram deraglia e si scontra con un Taxi

Milano – Paura in centro: tram deraglia e urta un Taxi vicino a piazza Duomo Un […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Nutella Gelato, problemi in vista – Un Lotto ritirato dal Ministero: ecco perché

Nutella Ice Cream – Un Lotto già ritirato dal Ministero: ecco perché Un lotto del Nutella […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Milano – Si arrampica sul Duomo e sale sulla Madonnina: identificato il ragazzo

Milano – Si arrampica sul Duomo e sale sulla Madonnina: identificato il ragazzo Gruppo Operativo Anti […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Milano, la denuncia di Emanuela Folliero – “Derubata in strada mia mamma di 90 anni. Str….. maledette!”

Milano, la denuncia di Emanuela Folliero – “Hanno derubato in strada mia mamma di 90 anni…maledette!” […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Sport

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria su De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria sull’avversario De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera all’ATP […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

A Milano arriva la prima ondata di caldo estivo: termometro oltre i 30 gradi. Le previsioni

Milano – Arriva la prima ondata di caldo estivo: termometro oltre i 30 gradi. Nei prossimi […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy