Territorio

02/10/2023

L’inflazione rallenta a Settembre. Ma il calo per i consumatori è “insignificante”. I dati

CONDIVIDI

L’inflazione rallenta a Settembre. Ma il calo è “insignificante”. I dati

L’ISTAT ha rivelato un lieve rallentamento dell’inflazione nel mese di settembre, con un aumento dei prezzi al consumo dello 0,2% su base mensile e del 5,3% su base annua, rispetto al 5,4% del mese precedente. Tuttavia, questo calo è visto come insignificante per le associazioni dei consumatori.

L’analisi dettagliata mostra che la decelerazione dell’inflazione è attribuibile principalmente al calo dei prezzi di alcuni beni:

Alimentari non lavorati: da +9,2% a +7,7%
Alimentari lavorati: da +10,0% a +9,1%
Beni durevoli: da +4,6% a +4,0%
Beni non durevoli: da +5,2% a +4,8%
Beni semidurevoli: da +2,9% a +2,4%
Servizi per l’abitazione: da +3,9% a +3,7%.
Tuttavia, c’è stata un’accelerazione dei prezzi degli energetici non regolamentati (da +5,7% a +7,6%) e una diminuzione della flessione dei prezzi degli energetici regolamentati (da -29,6% a -27,8%).

L’inflazione di fondo, escludendo energetici e alimentari freschi, continua a rallentare: da +4,8% a +4,6%. L’ISTAT ha anche evidenziato una crescita minore dei prezzi dei beni (+6,3% a +6,0%) e un aumento di quelli dei servizi (da +3,6% a +4,1%).

Rispetto ai beni di consumo comuni, come cibo e prodotti per la casa e la cura della persona, si nota un rallentamento: da +9,4% a +8,3%. Anche i prodotti ad alta frequenza d’acquisto hanno visto un calo: da +6,9% a +6,6%.

L’inflazione per l’anno 2003 è stata del 5,7% in generale e del 5,2% per la componente di fondo.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) è previsto in aumento dell’1,7% su base mensile e del 5,7% su base annua.

In conclusione, sebbene ci sia stato un rallentamento dell’inflazione, l’ISTAT sottolinea che le tensioni sui prezzi energetici e l’aumento dei prezzi dei servizi di trasporto ostacolano una diminuzione significativa dell’inflazione.

In seguito alla comunicazione dei nuovi dati Istat ha diffuso questa nota:  “A settembre, secondo le stime preliminari, l’inflazione registra un ulteriore, sebbene lieve, rallentamento, scendendo al +5,3%. La nuova discesa del tasso di inflazione risente dell’andamento dei prezzi dei beni alimentari, la cui crescita in ragione d’anno si riduce sensibilmente, pur restando su valori relativamente marcati (+8,6%). Per contro, un freno al rientro dell’inflazione si deve al riaccendersi di tensioni sui prezzi dei beni energetici, in particolare nel settore non regolamentato, che riporta la dinamica tendenziale del comparto su valori positivi, ma anche all’accelerazione dei prezzi dei servizi di trasporto. Si attenua, infine, la crescita su base annua dei prezzi del “carrello della spesa”, che a settembre si attesta al +8,3%”.

12/07/2024 

Territorio

Milano – Sempre più stranieri acquistano case di lusso in Italia: Milano e Como in testa

Milano – Sempre più stranieri acquistano case di lusso in Italia Gli acquirenti stranieri mostrano un […]

leggi tutto...

12/07/2024 

Territorio

Milano – Lavori alla M1 M2 e M3: parte il “piano Olimpiadi” da 32 milioni di euro. Ecco le novità

Milano – Lavori alla M1 M2 e M3: parte un piano straordinario da 32 milioni di […]

leggi tutto...

12/07/2024 

Territorio

Auto elettriche, il calo vendite mette in crisi i produttori di batterie- Già cancellati numerosi progetti

Auto elettriche, il calo vendite mette in crisi i produttori di batterie Crisi dell’industria automobilistica: il […]

leggi tutto...

12/07/2024 

Sport

Spettacolo Jasmine Paolini – Grande rimonta con Vekic e vola in finale a Wimbledon. E’ la prima volta per un’italiana

Spettacolo Jasmine Paolini –  Vola in finale a Wimbledon Jasmine Paolini compie un’impresa a Wimbledon e […]

leggi tutto...

12/07/2024 

Territorio

Lombardia – Arrestato Bozzoli, lanciò lo zio nel forno. Si era nascosto nel cassettone del letto

Lombardia – Arrestato Bozzoli, lanciò lo zio nel forno. Si era nascosto nel cassettone del letto […]

leggi tutto...

11/07/2024 

A Milano “nasce” l’auto più costosa al mondo, una leggenda dei motori – Ecco il prezzo

L’auto più costosa al mondo ha origini milanesi E’ stata ideata progettata per essere velocissima e […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy