Territorio

11/07/2024

Milano – Aereo costretto ad atterraggio d’emergenza a Malpensa: “Ha scaricato carburante sul territorio, vogliamo chiarimenti”

CONDIVIDI

Milano – Aereo costretto ad atterraggio d’emergenza a Malpensa

Un volo diretto in Brasile è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a Malpensa a causa di un problema tecnico. Il Boeing 777 della compagnia Latam, decollato da Malpensa e diretto a San Paolo, ha dovuto fare marcia indietro dopo un ‘tail strike’ durante il decollo, avvenuto il 9 luglio. Durante l’incidente, l’aereo ha strisciato la coda sulla pista, perdendo alcuni detriti.

Due ore dopo il decollo, l’aereo è atterrato senza ulteriori problemi sulla pista 35R, dopo aver scaricato carburante in volo. Nessun passeggero, fortunatamente,  è rimasto ferito, 

“L’aereo è atterrato circa due ore dopo, intorno alle 15 –  spiega la redazione di SkyTg24 – ” dopo aver effettuato due virate circolari sopra Abbiategrasso e Vigevano e poi una serie di holding nel Vercellese per scaricare carburante in quota. L’aereo è poi rientrato sulla pista 35R e tutto si è risolto senza problemi. Nessun ferito è stato segnalato tra i passeggeri a bordo, che se la sono cavata solo con un po’ di spavento”.

E i Comitati dell’Alta Valle del Ticino hanno richiesto chiarimenti urgenti al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dopo che un Boeing 777-320 diretto in Brasile ha dovuto rientrare a Malpensa per un guasto tecnico e ha scaricato carburante.

Questi Comitati, che includono “Vivere a Coarezza”, “Vivere a Golasecca”, il Comitato dei Cittadini di Varallo Pombia-Aeroporto di Malpensa e il Comitato Territoriale Malpensa, hanno diffuso un comunicato chiedendo la sospensione della riduzione della “turbolenza di scia”, la sospensione della sperimentazione delle nuove rotte e la revisione delle procedure di scarico del carburante.

Nel comunicato, i Comitati spiegano che l’aereo, con un peso massimo al decollo di circa 340.000 kg e un peso massimo all’atterraggio di circa 250.000 kg, avrebbe scaricato circa 90 tonnellate di kerosene nelle risaie del Vercellese. Dopo un primo circuito che prevedeva un atterraggio d’emergenza, l’aereo ha iniziato la procedura di “fuel dumping” per almeno 60 minuti, mantenendo una quota di solo 6.000 piedi, inferiore alla quota minima solitamente utilizzata (10-15.000 piedi) per favorire l’evaporazione e la dispersione del carburante.

I Comitati segnalano che il carburante è stato scaricato sul Piemonte invece che sul golfo di Genova, probabilmente anche su alcune zone lombarde. Considerando l’aumento dei voli heavy cargo e il previsto raddoppio delle capacità operative aeroportuali, i Comitati chiedono indagini specifiche da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero della Salute, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Propongono la formazione di una Commissione Aeroportuale specifica per Malpensa, per valutare le ripercussioni sulla sicurezza, sull’ambiente, sulla salute, sulle coltivazioni e sull’habitat circostante nelle regioni Piemonte e Lombardia.

 

 

20/07/2024 

Cronaca

Tremendo incidente: cade dalla moto ed è travolto da un’auto. Muore avvocato milanese

Tremendo incidente: cade dalla moto ed è travolto da un’auto. Muore avvocato milanese Un avvocato milanese […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

A Milano è di nuovo emergenza Black Out: tantissime segnalazioni, i quartieri più colpiti

A Milano è di nuovo emergenza Black Out: tantissime segnalazioni, i quartieri più colpiti Milano torna […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Milano – In Triennale un viaggio nel Design Italiano: una grande esposizione INFO

Milano – In Triennale un viaggio nel Design Italiano: una grande esposizione Sabato 20 luglio alle […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Territorio

Nubifragio nel Milanese – Danni alle vetrate di un ospedale: la situazione

Nubifragio nel Milanese – Danni alle vetrate di un ospedale Ieri sera, temporali di forte intensità […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

Milano – Case “di pregio” del Pio Albergo Trivulzio affittate a prezzi STRACCIATI: tanti inquilini Vip. Il caso

Milano – Case “di pregio” del Pio Albergo Trivulzio affittate a prezzi STRACCIATI: tanti inquilini Vip […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Territorio

MICROSOFT IN DOWN manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, ospedali e media: cosa sta succedendo

Microsoft in Down manda il mondo in tilt – Caos per aerei, banche, Borsa e media […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy