Territorio

18/01/2024

Milano, arriva la proposta “choc” – Area C a pagamento anche per auto elettriche e ibride

CONDIVIDI

Milano, arriva la proposta “choc” – Area C a pagamento anche per auto elettriche e ibride

Il Comune di Milano sta valutando nuove restrizioni per l’accesso all’Area C della città, coinvolgendo anche i proprietari di auto elettriche ed ibride. Attualmente esenti dal pagamento di 7,50 euro per entrare nella zona, potrebbero presto dover affrontare questa tassa.

Il piano, proposto dai consiglieri Pantaleo, Fedrighini e Monguzzi, comprende anche l’aumento di pedaggi per entrare nel quadrilatero della moda, rendendo il testo uno dei più restrittivi in termini di circolazione a Milano. Queste misure fanno parte di un ordine del giorno che sarà discusso in Consiglio a breve e prevede regole più severe su traffico, emissioni e viabilità.

L’opposizione ha già reagito negativamente, criticando il provvedimento che mira a vietare l’accesso in Area C alle auto diesel Euro 6 e benzina Euro 3 a partire da ottobre 2024.

Il sindaco Sala ha dichiarato l’intenzione di chiudere al traffico privato il centro di Milano entro il primo semestre del 2024.

Sala ha sottolineato che nonostante il calo del traffico sia stato solo del 2/3%, è cambiata la tipologia di vetture, con il 7/8% di veicoli meno inquinanti che entrano in città.

Al momento, non ci sono commenti ufficiali da Palazzo Marino, ma l’attenzione è focalizzata su un possibile cambiamento delle regole di accesso all’Area C.

Nel frattempo, la città ha già implementato divieti di accesso per veicoli merci e autobus con determinate specifiche di alimentazione, con ulteriori aumenti dei costi dei biglietti d’ingresso in vigore dallo scorso ottobre.

Negli ultimi anni, Milano ha implementato diverse misure nella Zona a Traffico Limitato (Ztl) per ridurre il traffico e le emissioni nel centro cittadino. A partire dal 2 ottobre 2023, è stato vietato l’accesso in Area C per veicoli merci e autobus alimentati con Euro 2 benzina, Euro 0-4 diesel con Fap, Euro 5 diesel, Euro 5 diesel senza Fap e con Fap e particolato > 0,01 g/kWh (inferiore a Euro 6).

Le restrizioni per le auto destinate al trasporto di persone sono rimaste invariate.

Dal fine ottobre, il costo del biglietto per entrare in Area C è salito da 5 a 7,50 euro, mentre il ticket per i veicoli di servizio è passato da 3 a 4,50 euro. I ticket cartacei ancora in uso saranno attivabili solo online entro il 29 ottobre 2024. Per i residenti, il costo del ticket è di 3 euro dopo i primi 43 ingressi gratuiti annui.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy