Territorio

05/06/2024

A Milano arrivano gli Scooter in sharing: ecco la novità

CONDIVIDI

A Milano arrivano gli Scooter in sharing: ecco le novità

La startup romana che rivoluziona lo scooter sharing a Milano
Milano, sempre in prima linea nelle soluzioni di mobilità urbana, affronta ora una crisi nel settore dello scooter sharing. L’uscita di scena di Cityscoot, recentemente acquisita da Cooltra per 400 mila euro, e la sospensione del servizio da parte del gigante energetico Acciona, hanno lasciato spazio a nuove realtà emergenti. Tra queste, la startup romana Scuter si prepara a lanciare una flotta di 200 ciclomotori per le strade di Milano questa estate. Questi veicoli arancioni, elettrici, dotati di tre ruote e un tettuccio antipioggia, possono essere utilizzati senza casco grazie alle cinture di sicurezza e alla comoda poltrona con schienale.

Un nuovo approccio alla mobilità urbana
I veicoli Scuter sono progettati e brevettati dall’azienda stessa, con la produzione affidata alla IAT del distretto di Casoli, in Abruzzo, e a partner italiani come Isotta di Bologna. La startup punta a ridurre i costi di manutenzione, un problema che ha afflitto i precedenti operatori del settore, con veicoli resistenti che combinano le caratteristiche di bici, ciclomotori e microcar elettriche.

Milano come trampolino di lancio
“Abbiamo scelto Milano per la sua predisposizione alla mobilità sharing”, spiega Gianmarco Carnovale, co-fondatore e CEO di Scuter. La startup mira a espandersi in altre città europee, principalmente tramite franchising e flotte private per aziende. Il modello di business di Scuter punta a superare l’affollamento del mercato dello scooter sharing, che attualmente copre solo l’1% della mobilità urbana.

Innovazione e sostenibilità
I veicoli Scuter, omologati di recente a livello europeo, sono progettati per la mobilità sostenibile con una riduzione al minimo delle parti in plastica. La loro produzione avviene in Abruzzo, con componenti realizzati in varie regioni italiane. La startup ha investito quasi 4 milioni di euro in ricerca e sviluppo, sostenuta da finanziatori privati e fondi dell’Unione Europea.

Prospettive future
Scuter si propone di rivoluzionare la mobilità urbana, puntando a ridurre il traffico e l’inquinamento. I veicoli saranno disponibili senza stalli fissi, prenotabili tramite app con tariffe basate sul tempo di utilizzo. L’obiettivo è offrire una mobilità comoda, sicura e sostenibile, liberando le città dalle auto private e migliorando l’efficienza della mobilità urbana. Milano sarà la prima tappa di un’espansione che coinvolgerà altre città europee, promuovendo un nuovo modello di mobilità condivisa.

 

 

 

15/06/2024 

Territorio

A Milano la magia del cinema sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili. Ecco dove

A Milano la magia del grande schermo sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili Domenica, […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Milano – E’ morto il “leggendario” Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’: aveva uno dei negozi di dischi migliori al mondo

Milano – E’ morto Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’. Suo il negozio di dischi fra i […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Eventi a Milano – Al Castello Sforzesco il più importante Festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired Next Fest INFO

Milano – Al Castello Sforzesco il più importante festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco officina. Devastato palazzo: 3 morti

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco un’officina. Muoiono tre persone.  Un incendio scoppiato intorno alle 19 […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Allarme a Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria, in fuga verso la metropolitana. Continuano le ricerche

Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria: fuggiti verso la metropolitana. Continuano le ricerche Due detenuti […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Arrestato subito

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Subito […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy