Territorio

20/02/2024

“Milano come Delhi” – Parla il fisico del Cnr: “Ridurre subito le emissioni”

CONDIVIDI

“Milano come Delhi” – Parla il fisico del Cnr

Le classifiche delle aziende private come IQAir indicano Milano tra le città più inquinate al mondo, paragonandola a metropoli come Delhi e Dacca. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha respinto questi dati definendoli “notizie da social” e ha affermato che si stia lavorando per migliorare la qualità dell’aria nella Pianura Padana.

La replica del fisico del Cnr

Secondo il fisico del clima del Cnr, Antonello Pasini, la situazione è migliorata rispetto al passato a causa della diminuzione delle emissioni, ma l’innalzamento delle temperature e la diminuzione di particelle inquinanti come quelle legate al riscaldamento a carbone presentano sfide. L’inversione termica, l’assenza di vento e la presenza di anticicloni possono causare variazioni nei livelli di inquinamento. Ridurre le emissioni è la soluzione principale per migliorare la qualità dell’aria, mentre la primavera potrebbe portare una maggiore variabilità atmosferica e miglioramenti temporanei.

Come mai i valori hanno avuto grandi variazioni in pochi giorni?

“Il problema – ha risposto il fisico al quotidiano repubblica – ” è che nel momento in cui arriva un anticiclone molto forte, persistente, il bacino padano avendo una morfologia particolare va in sofferenza. Di notte arrivano le inversioni termiche e quello che viene messo al suolo non riesce a disperdersi in atmosfera: quando viene messo un inquinante al suolo questo infatti sale, ma salendo si raffredda, e a un certo punto diventa più freddo – che vuol dire più pesante – dell’aria circostante, e ricade al suolo. Di conseguenza tutto rimane confinato in questa camera con soffitto che non fa disperdere inquinanti al di sopra e si crea la cosiddetta cappa. Di giorno invece la luce del Sole va a riscaldare la terra e solitamente aiuta a migliorare la situazione, ma talvolta – come di recente – c’è una nebbia così densa che il Sole non riesce a forarla e lo strato di inquinamento permane anche di giorno, magari a lungo. Notte, giorno, temperature e ovviamente pioggia, sono tutti fattori che possono peggiorare o migliorare le condizioni”.

E sul caso di Milano paragonata all’India cosa pensa il fisico Pasini?
“Certo, è un paragone che colpisce – risponde – “Ma bisogna ricordarsi che Milano, come le altre città della Pianura Padana, è in una situazione morfologica particolare: una sorta di catino contornato da Alpi ed Appennini con uno sbocco sul mare solo in Adriatico. In Italia di norma abbiamo correnti che solitamente arrivano da ovest o sud-ovest, talvolta da nord, ma la Pianura Padana è poco interessata perché sempre sempre protetta. Senza queste correnti possiamo sperare nella pioggia, che è sempre meno, oppure in un aiuto dal Foehn, che spazza via le precedenti condizioni stagnanti, ma in questo momento purtroppo non è previsto. Dunque in generale, se siamo alla ricerca di reali soluzioni, c’è poco da fare, se non ridurre le emissioni”.

 

12/04/2024 

Territorio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio Il rapporto di HousingAnywhere, […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa L’ organizzazione non governativa britannica […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”- Tutti gli eventi del fine settimana

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”, fra mostre ed […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché Dopo […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via”

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via” Il trapper Simba La Rue, nome […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Territorio

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà La comunità musulmana di Milano, forte […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy