Territorio

29/05/2024

Milano – In corso Buenos Aires la pista ciclabile da record: 1 milione e mezzo di passaggi, è fra le più frequentate in Europa

CONDIVIDI

Milano – In corso Buenos Aires la pista ciclabile da record: 1 milione e mezzo di passaggi, è fra le più frequentate in Europa

La pista ciclabile di corso Buenos Aires a Milano, inaugurata solo pochi anni fa ha registrato oltre 1,5 milioni di passaggi in bicicletta nel 2023, diventando un percorso cruciale tra il centro e la periferia.

Secondo i dati raccolti da Amat, ci sono stati 697.705 passaggi dalla periferia al centro e 808.921 nel percorso inverso. La maggior parte dei passaggi avviene tra le 6 e le 22 nei giorni feriali. Marzo è stato il mese con il maggior numero di transiti dalla periferia al centro (76.258), seguito da settembre, ottobre, giugno e luglio, tutti con oltre 70.000 passaggi. I mesi invernali, novembre e dicembre, hanno registrato i numeri più bassi.

Nel percorso dal centro alla periferia, ottobre ha visto il maggior traffico con 90.398 passaggi, seguito da settembre, marzo e giugno. Anche qui, i mesi invernali hanno registrato meno transiti.

Amat attribuisce la discrepanza tra i passaggi in entrata e uscita (meno di 700.000 contro oltre 800.000) a vari fattori, tra cui la configurazione della rete ciclabile e la natura commerciale di corso Buenos Aires.

“Primo tra tutti  – spiega il Corriere della Sera – “la conformazione della rete ciclabile e la vocazione commerciale di Buenos Aires. La rete ciclabile esistente, infatti, offre la possibilità di percorrere sia itinerari radiali alternativi, ad esempio via Morgagni o Vittor Pisani, sia tangenziali, come viale Tunisia. In particolare, Amat rileva un picco mattutino in ingresso città e uno serale in uscita. Pertanto, è verosimile che la mattina i ciclisti diretti al lavoro o scuola percorrano il tragitto più diretto, deviando dall’asse di corso Buenos Aires prima di transitare lungo la sezione di rilievo (in prossimità di piazza Oberdan). Al rientro a casa, invece, acquista maggior importanza la componente commerciale dell’ambito, che funge da richiamo per gli utenti. Ci sono poi fattori «minori» come l’uso del bike sharing, che la sera potrebbe essere preferito ai mezzi pubblici per dirigersi verso la periferia”.

Questo indica che la natura commerciale di corso Buenos Aires è un fattore attrattivo per i ciclisti, e l’attrattività aumenterà ulteriormente con il completamento dei lavori di allargamento dei marciapiedi.

15/06/2024 

Territorio

A Milano la magia del cinema sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili. Ecco dove

A Milano la magia del grande schermo sotto le stelle: proiezioni all’aperto e anteprime imperdibili Domenica, […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Milano – E’ morto il “leggendario” Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’: aveva uno dei negozi di dischi migliori al mondo

Milano – E’ morto Paolo Carù. Fondò ‘Muschio Selvaggio’. Suo il negozio di dischi fra i […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Territorio

Eventi a Milano – Al Castello Sforzesco il più importante Festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired Next Fest INFO

Milano – Al Castello Sforzesco il più importante festival (gratuito) su innovazione e tecnologia: torna Wired […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco officina. Devastato palazzo: 3 morti

Milano – Tremenda tragedia: a fuoco un’officina. Muoiono tre persone.  Un incendio scoppiato intorno alle 19 […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Allarme a Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria, in fuga verso la metropolitana. Continuano le ricerche

Milano – Detenuti evasi dal carcere Beccaria: fuggiti verso la metropolitana. Continuano le ricerche Due detenuti […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Arrestato subito

Lombardia – Pusher imbranato: fa richiesta di espatrio e scoprono che è ricercato da tempo. Subito […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy