Territorio

14/12/2023

Milano – Fiorenza Rancilio uccisa: il figlio fermato per omicidio. Le indagini

CONDIVIDI

Milano: Fiorenza Rancilio uccisa: il figlio fermato per omicidio. Le indagini

Fiorenza Rancilio, nota ereditiera di una famiglia italo-svizzera di immobiliaristi, è stata trovata morta nel suo appartamento a Milano. Il corpo, avvolto in una coperta e con asciugamani a coprirla, presentava una profonda ferita alla testa.

Nel salotto giaceva la vittima, mentre in uno stato catatonico nella stanza accanto si trovava il figlio di 35 anni, Guido Pozzolini Gobbi Rancilio.

Nelle ultime ore il figlio, affetto da patologie psichiatriche e ricoverato in psichiatria, è stato fermato per omicidio volontario.

E’ stata  la domestica, allarmata dalla mancanza di risposte di Fiorenza, ha fare la terribile scoperta.

Le indagini

Dalle indagini non sono emersi segni di effrazione. Ora gli investigatori cercano di individuare l’oggetto dell’omicidio, analizzando gli oggetti presenti in casa. La morte risale a mercoledì mattina, e l’autopsia verrà eseguita dopo i provvedimenti formali del pm.

Fiorenza Rancilio era presidente della fondazione ‘Augusto Rancilio’, dedicata al fratello vittima di un sequestro nel 1978.

“La donna – spiega il Corriere della Sera – “probabilmente è stata stordita con qualche sostanza prima di essere uccisa. Nessuno ha sentito urlare. Nessuno fino a quando alle nove e mezza di mattina i dipendenti non l’hanno vista scendere in ufficio, s’era allarmato. Anche se lei negli ultimi tempi aveva confidato di avere paura del figlio Guido, delle sue crisi psichiatriche, di quando «impazziva e spaccava tutto».

Il 37enne Guido Augusto Gervaso Gastone Pozzolini Gobbi Rancilio è ora accusato di omicidio volontario aggravato e piantonato dai carabinieri al Policlinico – informa il Corriere – ” Era in cura da anni per una forma di schizofrenia. Ricoveri ripetuti, terapie psichiatriche che a volte sembravano funzionare, ma poi arrivava l’ennesima ricaduta. Lo hanno trovato in un’altra stanza, seduto. Immobile e silenzioso. Intontito dalle benzodiazepine. Quelle seminate un po’ ovunque tra l’ottavo e il nono piano al civico 6 di via Crocefisso, tra corso Italia e le Colonne di San Lorenzo. Il quartier generale dei Rancilio, casato fondato dal padre Gervaso, costruttore negli anni del boom economico, e oggi colosso immobiliare in mezza Europa”.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy