Cronaca

21/12/2023

Milano- Maghrebino rapinatore seriale di supermercati colpisce ancora: era uscito dal carcere solo un mese fa

CONDIVIDI

Milano- Maghrebino rapinatore seriale di supermercati colpisce ancora: era uscito dal carcere solo un mese fa

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino di 36 anni, pregiudicato, per la rapina aggravata commessa ai danni di un supermercato in zona Mecenate.

Gli agenti della 6^ Sezione “Criminalità diffusa” della Squadra Mobile milanese, dopo diverse rapine consumate da inizio mese ai danni di esercizi commerciali in zona Mecenate e Scalo Romana, hanno intensificato i controlli nei pressi delle farmacie e dei supermercati predisponendo mirati servizi e hanno individuato, sulla base di un’attenta analisi del territorio e dei precedenti eventi, una serie di obiettivi ritenuti sensibili, la probabile fisionomia dell’autore con il suo “modus operandi” e la serialità denominandola “Olimpio”.

Nel pomeriggio di martedì 19 dicembre, i poliziotti, durante l’attività di perlustrazione, transitando lungo Corso Lodi, hanno notato un uomo straniero di circa 30 anni, con il volto parzialmente coperto da un cappellino e mascherina chirurgica che corrispondeva al presunto autore delle precedenti rapine consumate, l’hanno seguito e, poco dopo, l’hanno visto entrare in un supermercato. Appostati all’esterno dell’esercizio commerciale, i Falchi della Squadra Mobile, attraverso le vetrine, hanno notato l’uomo aggirare il bancone e, impugnando delle forbici, ha minacciato le dipendenti, afferrato personalmente il denaro contenuto nella cassa minacciando anche i presenti, ordinando loro di non uscire poiché all’esterno era presente un complice che li avrebbe sparato.

Immediatamente prima di uscire dall’esercizio commerciale, i poliziotti sono entrati e hanno immobilizzato l’uomo, cittadino marocchino 36enne scarcerato lo scorso ottobre a seguito di condanna per rapina, che ancora brandiva nella mano destra le forbici usate durante la rapina e hanno rinvenuto, all’interno della tasca dei suoi pantaloni, le banconote dell’incasso rubate poco prima, 110 euro.

I poliziotti della Squadra Mobile stanno al momento accertando se il cittadino straniero possa essere l’autore di altri colpi commessi in zona, almeno 5 rapine consumate nel corrente mese di dicembre e, ad essere prese di mira dal rapinatore, sono state le farmacie di Piazza Geremia Bonomelli (due rapine consumate lunedì 4 e lunedì 18), di Corso Lodi (venerdì 15), di Corso di Porta Romana (giovedì 7 dicembre) e nello stesso supermercato in Corso Lodi (lunedì 11 dicembre).

 

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy