Territorio

15/12/2023

Milano – Maxi multa per Chiara Ferragni e le sue società per il “pandoro solidale”: 1 milione e mezzo di euro per “pratica commerciale scorretta”

CONDIVIDI

Milano – Maxi multa per Chiara Ferragni e le sue società per il “pandoro solidale”: 1 milione e mezzo di euro per “pratica commerciale scorretta”

Chiara Ferragni e le società Fenice e TBS Crew, responsabili della gestione dell’immagine dell’influencer, sono state colpite da una maxi multa insieme all’azienda Balocco, per un totale di quasi 1.500.000 euro, decretata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. La sanzione è stata emessa a seguito della pubblicità ingannevole del ‘Pandoro Pink Christmas’, commercializzato durante il Natale 2022.

L’Antitust ha spiegato:  “le suddette società hanno fatto intendere ai consumatori che acquistando il pandoro “griffato” Ferragni, avrebbero contribuito ad una donazione all’Ospedale Regina Margherita di Torino.

La donazione di 50 mila euro (specifica l’Autority), era stata invece già stata effettuata dalla sola Balocco mesi prima. “Le società riconducibili a Chiara Ferragni hanno incassato dall’iniziativa oltre 1 milione di euro”.

L’Antitrust – informa la redazione di Rainews24 – ” contesta alle tre società di aver attuato una pratica commerciale scorretta per aver pubblicizzato il “Pandoro Pink Christmas” – “griffato” Chiara Ferragni – lasciando intendere ai consumatori che comprandolo, avrebbero contribuito ad una donazione all’Ospedale Regina Margherita di Torino, per acquistare un nuovo macchinario per le cure terapeutiche dei bambini affetti da Osteosarcoma e Sarcoma di Ewing.
Invece – continua l’Autority nel comunicato riportato dalle agenzie di stampa – “Le società Fenice e TBS Crew hanno incassato la somma di oltre 1 milione di euro a titolo di corrispettivo per la licenza dei marchi della signora Ferragni e per la realizzazione dei contenuti pubblicitari, senza nulla versare all’ospedale Regina Margherita di Torino”.

Secondo l’Autority la pratica scorretta si è articolata in diverse condotte: far credere, nel comunicato stampa di presentazione dell’iniziativa, che acquistando il “Pandoro Pink Christmas” al prezzo di oltre 9 euro (anziché di circa euro 3,70 del pandoro non griffato), i consumatori avrebbero contribuito alla donazione che in realtà era già stata fatta dalla sola Balocco, in cifra fissa, a maggio 2022, quindi molti mesi prima del lancio dell’iniziativa, avvenuta a novembre 2022. Aver diffuso, tramite il cartiglio apposto su ogni singolo pandoro “griffato” Ferragni – continua l’Antitrust – “informazioni idonee ad avvalorare la circostanza non vera che l’acquisto del prodotto avrebbe contribuito alla donazione pubblicizzata”. Ed aver infine pubblicato post e stories sui canali social della signora Ferragni in cui si lasciava intendere che comprandolo si poteva contribuire alla donazione e che Ferragni vi partecipava direttamente.
“Circostanze risultate non rispondenti al vero nonostante le sue società avessero incassato oltre 1 milione di euro”.

“Secondo l’Antitrust – conclude la redazione di Rainews – questa pratica ha limitato considerevolmente la libertà di scelta dei consumatori facendo leva sulla loro sensibilità verso iniziative benefiche, in particolare quelle in aiuto di bambini affetti da gravi malattie, violando il dovere di diligenza professionale ai sensi dell’articolo 20 del Codice del Consumo e integrando una pratica commerciale scorretta, con elementi di ingannevolezza ai sensi degli articoli 21 e 22 del Codice del Consumo”.

 

 

 

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy