Territorio

20/11/2023

Milano, mobilità e smog – L’ambientalista Fedrighini lascia il sindaco Sala: “Da lui solo scelte di marketing”

CONDIVIDI

Milano – Mobilità e smog, l’ambientalista Fedrighini lascia il sindaco Sala: “Da lui solo scelte di marketing”

Enrico Fedrighini, ambientalista e consigliere comunale a Milano, ha annunciato la sua uscita dal gruppo consiliare di Beppe Sala sindaco, sottolineando la necessità di agire sulla priorità di liberare spazio urbano dalle auto.

Fedrighini ha criticato le scelte ritenute inefficaci della giunta sulla gestione del traffico, evidenziando la preoccupazione di una maggioranza di milanesi di centro-sinistra che non trova risposte ai problemi emergenti. Ha citato l’esempio della Zona a Traffico Limitato (Area B) e ha sottolineato che la chiusura di via Montenapoleone non è una vera conquista per la città.

Il consigliere ha espresso preoccupazione per la situazione dei mezzi di superficie in difficoltà e l’aumento del costo del biglietto, criticando la decisione di tagliare alcune linee nelle periferie e estendere il pagamento della sosta per le auto. Fedrighini ha ritenuto importante mantenere scelte coerenti e misure concrete per affrontare le sfide della mobilità, come lo sviluppo delle Zone a Traffico Limitato e del trasporto pubblico.

“Occorre agire sulla priorità: liberare spazio urbano dalle auto. – ha dichiarato all’Ansa- “nella politica prevale il marketing, si rompe il rapporto con la città”.

“Sono preoccupato per una maggioranza ampia e moderata di milanesi, di area di centro sinistra, che vede emergere problemi e non trova risposte – ha proseguito – ” L’esempio lampante è quello dei dati sul traffico. Se si manifesta il problema delle troppe auto e della “guerra” che si crea con pedoni, ciclisti, mezzi pubblici, la risposta non può essere nascondere i dati di quante macchine entrano in Area B“,

Poi ha aggiunto: “La chiusura al traffico di via Montenapoleone non è una grande conquista per Milano. La grande conquista sarebbe ridurre le 650 mila macchine che entrano tutti i giorni in città. Altro tema: i mezzi di superficie sono in difficoltà, e di recente è stato anche aumentato il biglietto. In questo quadro, nelle periferie non si possono tagliare alcune linee e poi estendere anche il pagamento della sosta per le auto fino alle 19: perché così una persona che di pomeriggio deve andare da Baggio a Certosa per una commissione si trova meno mezzi pubblici e l’obbligo di pagare la sosta”. In campagna elettorale invece “l’obiettivo era chiaro: fare scelte coerenti e tradurre in misure efficaci e concrete un quadro sulla mobilità già definito in ormai due decenni di analisi: dunque lo sviluppo di Area B, di Area C, del trasporto pubblico”.

Altro argomento di scontro è stato lo stadio su cui, secondo Fedrighini – ” “l’errore chiave è stato fatto all’inizio, accettando che le società potessero impostare il rapporto dicendo al Comune, ‘su quel bene pubblico, di vostra proprietà, o fate come diciamo noi, o ce ne andiamo’“, ha spiegato.

“Ogni atto, scelta, voto che si esprime è un atto pubblico, e devo risponderne pubblicamente. Un gesto piccolo, limitato, individuale, ma secondo me necessario per dare un segnale. Non entro in nessun gruppo, automaticamente ma scivolo da solo nel cosiddetto gruppo misto”. In modo da “presentarsi un domani agli elettori con la necessaria credibilità per chiederne il voto, e che è più importante della cieca obbedienza, cioè lo spirito critico per analizzare ciò che non va e le conseguenti proposte per migliorare ciò che non va. La critica è un calore che arricchisce e migliora l’azione di governo: non deve essere un fastidio”.

 

19/06/2024 

Territorio

Nutella Gelato, problemi in vista – Un Lotto ritirato dal Ministero: ecco perché

Nutella Ice Cream – Un Lotto già ritirato dal Ministero: ecco perché Un lotto del Nutella […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Milano – Si arrampica sul Duomo e sale sulla Madonnina: identificato il ragazzo

Milano – Si arrampica sul Duomo e sale sulla Madonnina: identificato il ragazzo Gruppo Operativo Anti […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Milano, la denuncia di Emanuela Folliero – “Derubata in strada mia mamma di 90 anni. Str….. maledette!”

Milano, la denuncia di Emanuela Folliero – “Hanno derubato in strada mia mamma di 90 anni…maledette!” […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Sport

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria su De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera

Musetti, rimonta spettacolare e vittoria sull’avversario De Minaur – La miglior partita sull’erba della carriera all’ATP […]

leggi tutto...

19/06/2024 

Territorio

Maturità 2024, ecco le tracce dei temi: da Pirandello a Rita Levi Montalicini. Ma anche “Profili, selfie e blog nell’era digitale”

Maturità 2024, ecco le tracce dei temi: da Pirandello a Rita Levi Montalicini. Ma anche “Profili, […]

leggi tutto...

18/06/2024 

Milano: rinasce piazza Freud a Porta Garibaldi – Un progetto da 3 milioni di euro

Milano: rinasce piazza Freud a Porta Garibaldi – Un progetto da 3 milioni di euro Sono […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy