Territorio

18/01/2024

Milano: nota azienda di moda commissariata per sfruttamento del lavoro. Le testimonianze “Un pezzo pagato 1 euro e 20 centesimi”

CONDIVIDI

Milano: nota azienda di moda commissariata per sfruttamento del lavoro. Le testimonianze “Un pezzo pagato 1 euro e 20 centesimi”

L’ultima indagine ha svelato le condizioni disumane in cui operavano i cittadini cinesi nei laboratori clandestini che producevano per Alviero Martini, l’azienda di moda attualmente commissariata.

Secondo i verbali dell’inchiesta condotta dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro, i lavoratori, in gran parte clandestini, venivano pagati irrisori 1,25 euro per ogni tomaia e 50 centesimi per ogni fibbia realizzate.

Le testimonianze raccontano di riposi limitati in locali adibiti a dormitorio all’interno dei capannoni, con uno stipendio mensile di circa 600 euro. Le condizioni di lavoro includevano l’assenza di visite mediche, formazione, dispositivi di protezione individuale e estintori. Gli orari di lavoro erano prevalentemente notturni e nei giorni festivi, per evitare i controlli.

L’inchiesta ha rivelato che gli opifici cinesi, scoperti in 8 località tra Milano, Monza e Pavia, ricevevano circa 20 euro per un prodotto finito.

Tuttavia, seguendo la catena dei subappalti, Alviero Martini pagava solo 50 euro, mentre il prodotto veniva venduto nei negozi a un prezzo esorbitante di 350 euro.

Il sistema di “abbattimento dei costi” includeva condizioni degradanti per i lavoratori, costretti in micro camere insalubri e pericolose per la salute, senza areazione né luce naturale, con impianti elettrici improvvisati e cibo vicino a sostanze chimiche, oltre a muffe ovunque.

Gli inquirenti hanno anche rilevato che non venivano concessi periodi di ferie, malattia o contributi, e i lavoratori erano costantemente sorvegliati tramite videocamere. L’azienda di moda è stata commissariata dai giudici Roia, Rispoli e Cucciniello, mentre l’inchiesta continua a mettere in luce le pratiche illegali e sfruttative nei laboratori che producono beni di lusso per il marchio Alviero Martini.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy