Cronaca

09/03/2024

Milano: aprono le auto mentre i genitori portano i figli a scuola- Arrestati due italiani

CONDIVIDI

Milano: scassinano le auto mentre i genitori portano i figli a scuola- Arrestati due italiani

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato due cittadini italiani di 42 anni e 57 anni per furto pluriaggravato in concorso e li ha indagati per ricettazione e per il possesso ingiustificato di chiavi false e grimaldelli.

Ieri mattina, gli agenti del Commissariato Sempione, a seguito di un’attività di osservazione finalizzata al contrasto di furti a bordo di vetture parcheggiate nei pressi di istituti scolastici, hanno individuato in via Leone XIII una vettura in sosta con a bordo il 57enne il quale stava maneggiando uno strumento, rivelatosi poi un “jammer”, e, seduto sui sedili posteriori in modo da nascondere parzialmente la sua sagoma, il 42enne. I due, dopo aver visto un sub parcheggiare nei presso dell’istituto scolastico, si sono divisi. In particolare, il più giovane si è avvicinato all’auto mentre il 57enne si è allontanato per parcheggiare nei pressi dell’incrocio con via Vincenzo Monti ed è rimasto lì in attesa del ritorno del complice.

Il 42enne, monitorato a distanza dai poliziotti, ha aperto la portiera del suv, si è impossessato di una valigia riposta sui sedili posteriori e ha tentato di allontanarsi velocemente.

Gli agenti di viale Certosa hanno bloccato e arrestato l’uomo e, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso anche di alcuni attrezzi atti allo scasso. Nel frattempo, il 57enne, non avendo assistito all’arresto del complice e insospettito dal suo ritardo, si è allontanato in direzione periferia sempre costantemente monitorato dai poliziotti. Giunti nella frazione Roveda a Sedriano (MI), a poca distanza dall’indirizzo di residenza dell’uomo, gli agenti l’hanno fermato e all’interno del veicolo hanno rinvenuto e sequestrato un disturbatore di frequenze cosiddetto jammer, diversi attrezzi atti allo scasso, tre borse da donna di marca Guess, Chanel e Louis Vuitton, due portafogli sempre di note marche di lusso, sei orologi di lusso di diverse marche tra cui Rolex, Patek Philippe e Hublot, una piastra e un phone professionale per capelli, un paio di cuffie audio, un borsone e un cappello.

Inoltre, all’interno dell’abitazione del 57enne, gli agenti hanno sequestrato 5.200 euro in contanti custoditi di un borsello di marca Dior.

12/04/2024 

Territorio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio

Milano ha gli affitti fra i più cari d’Europa – L’ultimo studio Il rapporto di HousingAnywhere, […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa

Zara e H&M denunciate perché usano un cotone “sporco” – L’accusa L’ organizzazione non governativa britannica […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”- Tutti gli eventi del fine settimana

A Milano sarà un week end di arte e cultura “a porte aperte”, fra mostre ed […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Territorio

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché

Milano – Il Comune ha deciso “Soppresso il mercato di via Benaco” – Ecco perché Dopo […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via”

Milano – Il trapper arrestato in diretta: “Mi portano via” Il trapper Simba La Rue, nome […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Territorio

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà

A Milano una nuova grande Moschea – Ecco dove nascerà La comunità musulmana di Milano, forte […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy