Territorio

08/12/2023

Milano – Tutti gli Alberi di Natale in città: dall’eleganza di Gucci agli abeti “rossi” e pieni di luce INFO

CONDIVIDI

Milano – Tutti gli Alberi di Natale in città: dall’eleganza di Gucci agli abeti “rossi” e pieni di luce INFO

Anche quest’anno per Natale Milano si accende con 22 progetti creativi che rispondono all’iniziativa “Il Natale degli Alberi”, da un’idea di Marco Balich. Scoprili tutti, nell’elenco completo di Yes Milano

 

Piazza del Duomo (Milano Cortina 2026)
Lo Spirito del Natale e i valori Olimpici e Paralimpici illumineranno in piazza del Duomo l’Albero dei Giochi di Milano Cortina 2026.

Ad augurare buone feste a tutti i milanesi e ai turisti presenti in città sarà un Abete Nordmanniana proveniente dalla vicina Provincia di Varese.

 

Alla base dell’Albero dei Giochi, realizzato con il supporto di Esselunga, una hall of fame per omaggiare i 221 medagliati italiani nella storia delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi Invernali.

 

I 28 metri d’altezza del maestoso abete saranno addobbati da circa 300 sfere natalizie argentee e rosse che si intrecceranno con medaglie decorative d’oro, d’argento e di bronzo in omaggio alle straordinarie imprese delle campionesse e dei campioni italiani. L’albero in piazza Duomo sarà illuminato dalle luci ambrate di circa 100mila microled che culmineranno su una cima allestita con un luminoso fiocco di neve.

Nel corso del periodo Natalizio l’allestimento dedicato ai Giochi in piazza del Duomo si arricchirà di due installazioni raffiguranti i Cerchi Olimpici e gli Agitos Paralimpici.

La cerimonia di accensione dell’Albero dei Giochi di Milano Cortina 2026 si terrà mercoledì 6 dicembre, a partire dalle ore 17.00, in piazza del Duomo.

 

Galleria Vittorio Emanuele II (Gucci)
Settantotto gift box, di differenti dimensioni, l’una sull’altra, daranno forma a un albero alto 8,52 metri con cui Gucci farà risplendere Galleria Vittorio Emanuele II.

 

I colori delle scatole, chiuse dall’iconico morsetto, saranno un richiamo alle tonalità che caratterizzano la Galleria: bianco, dicroico e silver daranno luce al “salotto” della città. Una lightbox con scatola in specchio farà da puntale. Finiture a specchio e dicroico creeranno un effetto riflettente, dando risalto alla volta.

 

Quest’ultima sarà illuminata da 780 stringhe di luci led bianche con al centro lo stemma del Comune di Milano.

Piazza della Scala e Piazza Cantoni (Sephora)
Sephora illumina piazza della Scala con l’installazione “Fai brillare la tua luce”. Lo scintillante albero composto da 98 pacchi di varie dimensioni e colori, posizionati gli uni sugli altri, raggiungerà i 10 metri di altezza. L’installazione potrà contare su un sistema di illuminazione led dinamico, a elevata efficienza energetica, che darà vita a una vera proprio esperienza visiva e sensoriale.

 

Premendo un pulsante, i passanti potranno far brillare la propria luce ed assistere ad uno show unico e sempre nuovo, accompagnato da una colonna sonora natalizia.

 

Un altro albero, un abete in vaso di 6 metri, sarà addobbato da Sephora in piazza Remo Cantoni, alle Terrazze del Gratosoglio.

Galleria del Corso e Piazza Berlinguer (Victoria’s Secret)
È un abete proveniente da un vivaio della Val Sorda, di circa 10 metri, l’albero che Victoria’s Secret dedica alle donne nella Galleria del Corso con il progetto “Celebrates Women”. Alla base ci saranno pacchetti regalo, nei colori del rosso, dell’oro e del rosa, tonalità che torneranno negli addobbi e nelle luci a led che impreziosiranno l’albero. Un fiocco d’oro farà da puntale.

 

Collegato al progetto un programma di raccolta fondi per la Fondazione IEO/MONZINO.

 

I colori del rosso, del rosa e dell’oro caratterizzeranno anche l’albero di 4 metri allestito da Victoria’s Secret in piazza Berlinguer, angolo Via Savona.

Via Croce Rossa – incrocio con via Manzoni fronte via Montenapoleone (Xerjoff)
Oltre 25mila led e più di 200 sfere lucide e glitterate, nei colori del bianco, dell’oro e del bordeaux. Sono questi i numeri di “Spray to help”, il progetto natalizio con cui Xerjoff adornerà con un abete reciso bianco, alto circa 10 metri, la piazzetta all’incrocio tra via Croce Rossa e via Manzoni.

Tra le decorazioni, tutte realizzate con materiali di riuso, anche addobbi a forma di flacone di profumo.

Collegata all’installazione un’iniziativa a sostegno delle donne vittima di violenza grazie alla collaborazione con l’associazione “Vite senza Paura”.

Piazza del Carmine (Banca Investis)
È una scultura di luci led, dalla forma conica e contemporanea, l’albero realizzato da Banca Investis in piazza del Carmine. Alta circa 7 metri, l’installazione principale del progetto “Albero dell’Innovazione” poggerà su una base retroilluminata alta 2,5 metri, richiamando così l’attenzione di milanesi e turisti in visita a Brera.

Piazza San Carlo (IG)
Il Natale è la celebrazione dei sogni, dei desideri e delle ambizioni di tutte le persone. Attraverso il progetto “Questo Natale cresci insieme a noi” IG Italia illuminerà piazza San Carlo con un’installazione che si compone di tre alberi – tre coni di alluminio – alti rispettivamente 3, 4 e 5 metri, interamente ricoperti da luci a led colorate.

Salendo sulla pedana, i passanti interagiranno con l’installazione e attiveranno animazioni luminose in ogni cono.

Attraverso il QR code presente sul totem illustrativo, il pubblico potrà vivere un’esperienza di realtà aumentata e scoprire l’impegno di IG per la formazione in ambito finanziario, l’impegno sociale e la tutela dell’ambiente.

Le strutture, preesistenti, saranno nuovamente riutilizzate per altre iniziative.

Piazza dei Mercanti (Baci Perugina)
Un vortice di stelle e addobbi che ricordano l’iconico cioccolatino e arrivano a toccare un cielo stellato con messaggi di auguri luminosi. Si presenta così “È giunto il tempo di riaccendere le stelle”, l’albero di circa 8 metri con cui Baci Perugina celebra il Natale in piazza dei Mercanti.

La struttura portante, a superfici specchiate, illuminerà internamente e rifletterà esternamente le architetture della piazza e poggerà su una pedana blu, tra sedute a forma di stella su cui i visitatori potranno godersi la magia sprigionata dall’installazione.

Collegato al progetto anche una campagna charity sostenuta da Baci Perugina e promossa dalla Fondazione L’Albero della Vita.

Piazza Cordusio, Piazza Paci e Piazza Anita Garibaldi (Boscolo)
Con “Our world. What a wonderful world!” Boscolo mostrerà le meraviglie del mondo alla nostra città. L’installazione prevede la riproduzione di un abete rosso, di 9.5 metri, con alla base 35 pacchi regalo di diverse dimensioni. Un nastro avvolgerà l’albero e manderà il suo messaggio di auguri in tante lingue.

Accanto, un pop-up store a forma di pacco regalo semi aperto inviterà i passanti ad entrare per scoprire diverse attività pensate per donare valore alla celebrazione delle festività. Tutto sarà illuminato da luci led ad alta efficienza energetica e realizzato con materiali riutilizzabili.

La luce del Natale risplenderà in via Dante e in via Santa Rita da Cascia, grazie al messaggio di auguri tramite 4 totem posizionati lungo via Dante.

Saranno invece due alberi veri, alti 6 metri (e che saranno ripiantumati al termine delle feste) a portare il messaggio di Boscolo in piazza Enzo Paci (Municipio 6) e in piazza Anita Garibaldi (Municipio 7).

Piazza San Babila, piazza Belloveso e piazzale Corvetto (Dils)
Saranno tre gli alberi che Dils allestirà in città questo Natale: uno in piazza San Babila, uno in piazza Belloveso e uno in piazzale Corvetto.

Alto 13 metri, l’albero di piazza San Babila sarà decorato con oltre 36mila luci led color bianco caldo e più di 200 palle di Natale. Ai piedi si estenderà una pista di pattinaggio, da 25×12 metri. Show di luci, esibizioni su ghiaccio e musicali allieteranno grandi e piccoli. Si potrà accedere alla pista con un’offerta minima: il ricavato sarà devoluto ad associazioni che operano in diversi quartieri della città nell’ambito del progetto “This is my Milano – Christmas Edition”.

Tradizionali e green anche gli addobbi previsti in piazza Belloveso e piazzale Corvetto, dove Dils farà scintillare altri due alberi alti 6 metri ciascuno.

Piazza XXV Aprile (Jo Malone London)
Sarà il suggestivo fascino del “Gingerbread Christmas Village” di Jo Malone London a portare il calore e il profumo delle feste in Piazza XXV Aprile.

Un vero albero di Natale, alto circa 7 metri, decorato con prelibatezze ispirate al pan di zenzero, bastoncini di zucchero e pacchi regalo, darà un caloroso benvenuto a tutti i visitatori. Accanto a esso, una casetta di pan di zenzero inviterà grandi e piccini a intraprendere un viaggio sensoriale, coinvolgendoli in laboratori e attività divertenti, dalla scrittura di cartoline natalizie per i propri cari alla creazione di ghirlande festive e alla degustazione di dolci.

L’installazione supporterà anche iniziative benefiche.

Piazza Tina Modotti (Lendlease/MSG)
Per infondere l’atmosfera natalizia in Piazza Modotti Lendlease, con il progetto “Santa Giulia is coming to town”, propone una composizione di tre alberi (uno alto 6 metri e gli altri due alti 4 metri), rivestiti di microluci led color bianco caldo.

Addobbati con decorazioni rosse, gli alberi poggeranno su basamenti a forma di pacco regalo su cui campeggeranno messaggi di auguri rivolti ai cittadini del quartiere.

Tende luminose illumineranno i corpi scala dell’edificio di via Russolo 9.

Corso Garibaldi (A2A)
Si chiama “Life Christmas” l’albero con cui il Gruppo A2A celebra le festività in Corso Garibaldi.

Una struttura leggera, con elementi verticali che vogliono richiamare le pale eoliche e ricordare l’impegno di A2A nella transizione energetica del Paese.

L’installazione della Life Company sarà sempre illuminata con luci led bianche a basso impatto energetico, che cambieranno di intensità grazie al movimento prodotto dalle eliche, a seconda delle condizioni atmosferiche.

L’albero maestro raggiungerà i 7 metri di altezza e avrà un puntale a forma di stella/quadrifoglio, simbolo di speranza e fortuna.

Piazza Duca d’Aosta (Grandi Stazioni Retail e Plenitude)
Ai piedi di un albero di luce alto 14 metri, illuminato con oltre 15.000 led, si estenderà la grande pista di pattinaggio a percorso di 1.500 mq e il villaggio invernale di “Plenitude Senstation On Ice 2023”, il progetto con cui Grandi Stazioni Retail, insieme a Plenitude, Società Benefit di Eni, animerà piazza Duca d’Aosta durante le feste, con il supporto di Radio Italia, radio ufficiale dell’evento.

Un’iniziativa che parla anche di sostenibilità, energetica e ambientale: i visitatori saranno coinvolti in una divertente esperienza di gioco per contribuire ad alimentare l’illuminazione dell’albero. All’insegna della solidarietà, inoltre, i visitatori potranno partecipare ad un’operazione di recupero e riuso di giochi e libri per bambini che, grazie ad una partnership con OBM Onlus, verranno destinati alle sale gioco dell’Ospedale pediatrico Vittore Buzzi di Milano.

Piazza Gae Aulenti (Portanuova powered by Warner Music Italy)
Si chiama “Portanuova Pop Christmas” il progetto che diffonderà l’energia del Natale in piazza Gae Aulenti, grazie alla collaborazione tra il distretto di Portanuova e Warner Music Italy.

Un albero alto 13 metri si farà messaggero invitando tutti, a partire dai più giovani, ad essere autentici e a migliorarsi sempre nel rispetto dell’ambiente e della società: Be Yourself, Be Better, Be Kind to the Planet.

Il progetto si sviluppa attraverso cinque stanze interattive (Santa Claus Post Office – Powered by Me Contro Te; Disco Vintage – Powered by The Tenors; Neon Songs – Powered by Gerry Scotty; Illusion Gift; Gingerbread World) e un tunnel (Infinity Ice Tunnel – Powered by Cher), ognuno dedicato ad un tema musicale.

Inquadrando i QR code l’esperienza continua sull’app Portanuova Milano dove si ha accesso ai filtri social e a tutti i prodotti a tema in vendita nel quartiere, oltre a promozioni speciali in esclusiva su App. Tra i prodotti in vendita ci saranno anche quelli solidali dell’Associazione Amici di Cometa.

L’allestimento continua in Piazza Alvar Aalto, dove un gigantesco pacco regalo si trasforma in un set fotografico. Saranno illuminati anche il ponte Gioia e Via Capelli, insieme alla Fontana in Gae Aulenti.

Piazza Elsa Morante (Atlante)
Il progetto “Merry Charging Tree” di Atlante in piazza Elsa Morante, a City Life, simboleggia l’impegno dell’azienda per una mobilità a zero emissioni e un futuro più sostenibile.

Attraverso il contrasto tra barre led lineari a basso consumo energetico ed elementi luminosi puntuali, l’albero dà vita a uno scenografico gioco di luci e si anima con i colori di Atlante. Verde come l’energia da fonti rinnovabili che Atlante fornisce attraverso la propria rete di ricarica. Blu come i cieli stellati che sogniamo di vedere sempre più spesso sopra le nostre città.

Un augurio a vivere un Natale pieno d’amore e di energia positiva, in armonia con il nostro pianeta.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy