Territorio

13/02/2023

“Paolo Conte alla Scala di Milano? Uno schiaffo alla storia del teatro” – L’appello del direttore di Classica Hd

CONDIVIDI

“Paolo Conte alla Scala di Milano? Uno schiaffo alla storia del teatro” – L’appello del direttore di Classica Hd

L’appuntamento è per domenica 19 febbraio, quando il cartellone dei Concerti Straordinari del Teatro alla Scala vedrà il concerto di Paolo Conte. Il grande autore e cantautore astigiano  presenterà con il suo ensemble di strumentisti con una scaletta ideata appositamente per la prestigiosa occasione.

Storicamente non sarebbe la prima volta che il Teatro della Scala accoglie artisti non appartenenti al ‘canone classico’. E invece la prima volta che ospiterà un artista italiano.

Ma alla sua esibizione si oppone Piero Maranghi, da quasi 20 anni editore, ad e direttore di Classica HD. Con una lettera inviata a «Il Foglio», Maranghi invita il noto cantante piemontese  a esibirsi in un altro luogo: è «uno schiaffo alla storia del teatro e costituisce un precedente assai pericoloso».

«Ci dicono che l’attuale sovrintendente abbia permesso il concerto perché richiesto dai piani superiori? Peggio mi sento – così scrive Maranghi nella lettera – La Scala è stato il simbolo assoluto di indipendenza e coerenza di un’istituzione culturale in Italia, da sempre! Il fatto ancor più grave è che ora abbiamo il precedente: è un’autorizzazione a procedere. Discografici, sindaci, consiglieri, ministri, sponsor fatevi sotto! Dal 19 febbraio si può e ognuno di voi ha un cantante, un cantautore, un urlatore del cuore, da far suonare alla Scala! Io Le voglio molto bene – conclude il direttore di Classica  – “Lasci stare la sala del Piermarini e chieda Piazza della Scala al Comune, per primavera. Montiamo un palco sotto Palazzo Marino e facciamo un concerto all’aperto «Paolo Conte per il Teatro alla Scala», rivolto, anche fisicamente verso la Scala, Lei canterà per la Scala, come fosse con una splendida donna, un concerto dedicato alle gambe, alle tenerezze, alle dolcezze della Scala. Sarà una festa, noi milanesi e scaligeri saremo tutti con Lei. Solo Lei può fermare questa banda di inconsapevoli dissipatori della tradizione meneghina e del Suo simbolo più luminoso, La Scala».

29/02/2024 

Territorio

A Milano ben 3 ospedali fra i migliori al mondo. La speciale classifica: “Un successo per il territorio”

A Milano ben 3 ospedali fra i migliori al mondo. La speciale classifica: “Un successo per […]

leggi tutto...

29/02/2024 

Economia – Nel 2023 tre banche sono cresciute più della Borsa. Il trend continuerà anche nel 2024?

Economia – Nel 2023 tre banche sono cresciute più della Borsa. Il trend continuerà anche nel […]

leggi tutto...

29/02/2024 

Territorio

Milano – La Corte dei Conti stronca Milano-Cortina: fra ritardi, varianti a rischio, spese altissime e sprechi

Milano – La Corte dei Conti stronca Milano-Cortina: fra ritardi, varianti a rischio, spese altissime e […]

leggi tutto...

29/02/2024 

Eventi

Vicino a Milano l’evento mondiale sulla Boxe “Road to Paris” – In palio i posti per le Olimpiadi

Vicino a Milano l’evento mondiale sulla Boxe “Road to Paris” – In palio i posti per […]

leggi tutto...

28/02/2024 

Territorio

Scoperto il 13esimo segno zodiacale. E’ L’Ofiuco (per i nati fra novembre e dicembre) – “I segni non sono 12, così cambia l’Astrologia”

Scoperto il 13esimo segno zodiacale. E’ L’Ofiuco (per i nati fra novembre e dicembre) – “I […]

leggi tutto...

28/02/2024 

Territorio

Milano: Burioni boccia in blocco tutti gli studenti all’esame di medicina (398 su 408). Scoppia la polemica. Poi arriva la risposta del prof.

Milano: Burioni boccia in blocco tutti gli studenti all’esame di medicina (398 su 408). Scoppia la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy