Politica

Milano

/

30/06/2022

Parigi respinge la richiesta di estradizione dell’Italia per i 1 ex terroristi degli Anni di Piombo

La Procura di Milano é pronta a impugnare la sentenza per i casi di Pietrostefani e Tornaghi

CONDIVIDI

Ieri è stata rifiutata l’estradizione per i dieci ex terroristi italiani dell’estrema sinistra rifugiati in Francia. La Corte d’Appello, Chambre de l’Instruction, ha respinto le richieste del governo italiano facendo riferimento agli articoli 8 e 6 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo.

I protagonisti:

Otto uomini e due donne, di età compresa fra i 61 e i 78 anni, legati ai fatti degli Anni di piombo, che si rifugiarono in Francia a partire dagli anni ’70. Il più conosciuto è Pietrostefani, condannato in Italia perché ritenuto il mandante dell’omicidio del commissario Luigi Calabresi. Quest’ultimo per ragioni di salute non è mai comparso in aula dalla primavera dell’anno scorso. Nello specifico, la decisione riguarda l’ex militante Giorgio Pietrostefani (68 anni), tra i fondatori di Lotta Continua e condannato a 22 anni, che non era presente in aula per motivi di salute; gli ex Br  Giovanni Alimonti (66 anni), Roberta Cappelli (66 anni), Marina Petrella (67 anni), Sergio Tornaghi (63 anni), Maurizio Di Marzio (60 anni) e Enzo Calvitti (67 anni); l’ex militante di Autonomia Operaia Raffaele Ventura (67 anni); l’ex militante dei Proletari armati Luigi Bergamin (72 anni); l’ex membro dei ‘Nuclei armati contropotere territoriale’, Narciso Manenti (65 anni).

Le reazioni:

L’eurodeputato e coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani la prende male e considera la negazione dell’estradizione da parte di Parigi un atto gravissimo, che non ha nulla a che vedere con il garantismo e la libertà di espressione promossi dalla Francia.

La Procura di Milano sarebbe pronta a impugnare la sentenza per i casi di Pietrostefani e Tornaghi, vedremo se procederà l’appello in Cassazione.

E.F.M.

Seguici per leggere notizie chiare e interessanti su Milano e dintorni.

27/09/2022 

Economia

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam “A seguito degli annunci […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Lavoro

Iniziativa di WeMi per cercare colf e badanti: open day il 28 settembre

Ritornano gli open day di WeMi Tate Colf Badanti. Mercoledì 28 Settembre il servizio WeMi Tate […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Atm e bonus trasporti a disposizione: puoi attivarlo entro il 28 settembre

È possibile richiedere un bonus trasporti di 60 euro per l’acquisto di un abbonamento ai mezzi […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Politica

Dramma Lega: il partito di Salvini sprofonda e il governatore Fontana potrebbe non rimanere a capo della Regione

Il segretario di partito della Lega Matteo Salvini ha provato lunedì ad essere positivo, esultando per […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Cronaca

Ferrari vs auto della Polizia: incidente spettacolare in centro a Milano, senza gravi conseguenze

Spettacolare incidente senza gravi conseguenze in centro di Milano dove una pattuglia della Polizia locale, che […]

leggi tutto...

26/09/2022 

Politica

Meloni stravince le elezioni – Fratelli d’Italia sfonda al nord, il M5S è primo al sud. Di Maio fuori dal Parlamento

E’ il centrodestra guidato da Fratelli D’Italia a vincere le elezioni. Il risultato è netto: la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy