10/01/2024

Ultimo anno per le centrali a carbone – Ecco cosa cambia

CONDIVIDI

Ultimo anno per le centrali a carbone – Ecco cosa cambia

Il governo tedesco ha deciso di mantenere aperte alcune centrali a carbone di lignite per la stagione invernale al fine di garantire l’indipendenza dal gas russo dopo l’invasione dell’Ucraina.

Questa decisione, presa nel contesto delle interruzioni delle forniture di gas dalla Russia, mira a risparmiare gas nella produzione di elettricità e a evitare colli di bottiglia nell’approvvigionamento durante il periodo di riscaldamento 2023/2024. L’obiettivo è mantenere bassi i prezzi del gas evitando il suo utilizzo nei momenti di picco della domanda grazie all’attivazione delle centrali a carbone.

Tuttavia, la riattivazione delle centrali a carbone ha suscitato preoccupazioni tra gli ambientalisti a causa dell’impatto ambientale negativo del carbone, responsabile di oltre il 45% delle emissioni globali di gas serra. Nonostante ciò, la Germania ha registrato un aumento esponenziale nella produzione di energia rinnovabile, che ha raggiunto il 60% del mix energetico nazionale nel terzo trimestre del 2023, secondo l’Ufficio federale di statistica Destatis. Le importazioni di elettricità, tuttavia, sono aumentate del 78,6%.

Il ministro dell’Economia e della Protezione del clima tedesco, Robert Habeck, ha dichiarato che le centrali a carbone saranno chiuse nel 2024, una volta che saranno completi i terminali per il gas naturale liquefatto (Gnl) in costruzione nel paese. La Germania sta quindi pianificando una transizione verso fonti di energia più sostenibili, nonostante le sfide attuali.

25/02/2024 

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro di Spielberg – L’evento

Eventi a Milano: “Note di celluloide”, un grande viaggio fra cinema e musica con il capolavoro […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli adolescenti. Lo Studio

Rapper e trapper: da Rovazzi a Fedez sono tutti senza diploma. E sono gli idoli degli […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Territorio

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Sui Navigli la più grande manifestazione in Italia

A Milano il Paradiso del vintage e dell’antiquariato – Torna il “Mercatone” sui Navigli INFO Torna […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere

Continua la Milano Fashion Week “Come Parigi”: 100 mila presenti e i numeri continuano a crescere […]

leggi tutto...

23/02/2024 

Territorio

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista

Fedez- Ferragni, ora è davvero finita – Chiara contatta l’avvocato divorzista Dopo cinque anni di matrimonio […]

leggi tutto...

22/02/2024 

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura

Fedez lascia Chiara Ferragni e la casa a City Life: la rottura La relazione tra Chiara […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy