Cronaca

Milano

/

26/07/2022

18 mesi di stenti e sofferenze per la piccola Diana, morta in casa abbandonata

La mamma spregiudicata è reclusa in carcere in regime di sorveglianza speciale

CONDIVIDI

Dal fine settimana, Milano è scossa da una vicenda triste, macabra, inaccettabile. Si tratta della morte della piccola Diana, una bimba di appena 18 messi. La mamma l’ha lasciata da sola in casa per 6 giorni per stare con il compagno, la piccola è probabilmente morta di stenti. Atroce.

Dalle indagini sulla morte della bambina e grazie alle deposizioni della stessa madre, ma anche dei racconti forniti da amici e vicini di casa della 36enne, la donna è ora reclusa in carcere in regime di sorveglianza speciale e isolamento per evitare atti di autolesionismo o violenze da parte di altri detenuti.

La storia di Diana è singolare già dalla nascita: è stata partorita in casa del compagno a Leffe, in provincia di Bergamo, in bagno e in solitudine. Pare che la madre ignorasse il vero padre della bimba, frutto di un rapporto occasionale: era purtroppo non voluta e ha vissuto i suoi 18 mesi alternando ospedale, accudimento della nonna e altre “dimenticanze” da parte della genitrice. Pure la festa di battesimo pare fosse stata fittizia per raccogliere regali e denaro dai parenti.

Il medico legale sostiene che la piccola se ne sia andata 24 ore prima del rinvenimento del suo corpo senza vita. Occorre ancora accertare se Diana sia stata sedata o meno, per ora la madre nega di aver somministrato calmanti.

Ho provato a pensare, con orrore, a cosa potesse essere passato per la testolina della bimba in questi lunghi cinque giorni di abbandono. Quanta sofferenza. Ciao Diana, sicuramente sei in un posto migliore del mondo che ti ha accolto.

E.F.M.

Seguici per leggere notizie chiare e interessanti su Milano e dintorni.

Tags

Diana

28/09/2022 

Appuntamenti

In pausa pranzo si va al Castello Sforzesco? Il mercoledì dalle 13 alle 13.30

Il Castello Sforzesco , da oggi e fino al 9 di novembre, propone una pausa diversa […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam “A seguito degli annunci […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Lavoro

Iniziativa di WeMi per cercare colf e badanti: open day il 28 settembre

Ritornano gli open day di WeMi Tate Colf Badanti. Mercoledì 28 Settembre il servizio WeMi Tate […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Atm e bonus trasporti a disposizione: puoi attivarlo entro il 28 settembre

È possibile richiedere un bonus trasporti di 60 euro per l’acquisto di un abbonamento ai mezzi […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Politica

Dramma Lega: il partito di Salvini sprofonda e il governatore Fontana potrebbe non rimanere a capo della Regione

Il segretario di partito della Lega Matteo Salvini ha provato lunedì ad essere positivo, esultando per […]

leggi tutto...

26/09/2022 

Cronaca

Ancora sangue in Iran – Uccisa la ‘ragazza con la coda’ con 6 colpi al petto: era il simbolo delle proteste nel Paese

Ancora sangue in Iran – Uccisa la ‘ragazza con la coda’ con 6 colpi al petto: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy