Cultura

Milano

/

27/07/2022

La cultura nel mezzanino: arriva la prima biblioteca della metro alla fermata della rossa M1 Porta Venezia

La prima smart library è stata inaugurata il 25 luglio

CONDIVIDI

Anche un breve percorso può diventare un viaggio in compagnia di un libro. È stata inaugurata lunedì 25 luglio, nel mezzanino della stazione Porta Venezia della linea M1 della metropolitana milanese, la prima smart library, la biblioteca nel metrò.

Funziona come le normali macchinette di cibo e bevande ma anziché erogare caffè offre un servizio completamente gratuito, dando la possibilità a passeggeri e pendolari di scegliere fra i loro autori e titoli preferiti. L’offerta è ampia e aggiornata, per soddisfare tutti i gusti e le fasce d’età, e non contiene solo libri: sono infatti 400 i prodotti disponibili tra volumi cartacei, audiolibri, fumetti e DVD.

Il progetto della smart library:

Il progetto, messo in campo grazie ad un cofinanziamento ottenuto da Regione Lombardia e in virtù della consolidata collaborazione con ATM, ha consentito l’installazione di una vera e propria biblioteca completamente robotizzata, che dialoga con il catalogo del Sistema bibliotecario, il quale registrerà in tempo reale le transazioni di prestito. Un’opportunità per i passeggeri che potranno scegliere il proprio libro preferito nell’attesa del treno e restituirlo tra una corsa e l’altra.

La smart library, che segue gli orari di apertura della metropolitana e quindi è aperta sette giorni su sette, dalle sei del mattino fino a mezzanotte inoltrata, è accessibile non solo a coloro che sono iscritti al sistema bibliotecario ma anche alle cittadine e ai cittadini residenti a Milano, per i quali basterà, attraverso un Codice QR, accedere a una pagina in cui effettuare gratuitamente e in tempo reale l’iscrizione (con SPID o Carta d’identità elettronica), e quindi al prestito.

Il nuovo servizio rientra nel più ampio progetto Biblioexpress, già avviato nel 2020 come parte della strategia che punta a garantire maggiore prossimità territoriale, e che già vede trenta edicole e cinque librerie attive come punti di prestito nei quartieri.

Seguici per leggere notizie chiare e interessanti su Milano e dintorni

29/09/2022 

Cultura

Comicità in lutto per la perdita di Bruno Arena (Fichi d’India), mancato all’età di 65 anni dopo tanti anni di malattia

Ieri è mancato purtroppo Bruno Arena dei Fichi India. Il mondo della comicità è in lutto […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Economia

Calo delle immatricolazioni elettriche fino al 17 per cento: l’allarme lanciato dal Politecnico di Milano per i primi sei mesi dell’anno

Non se la passano per niente bene le immatricolazioni elettriche in quel di Milano. Lo scenario […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Appuntamenti

Oggi la Polizia di Stato festeggia il suo patrono, San Michele Arcangelo. Grande messa in programma officiata dall’arcivescovo di Milano

Una giornata di festa oggi, giovedì 29 settembre, per la Polizia di Stato che festeggia in […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Ambiente

Amsa: i cassonetti condominiali cambiano look, per diventare sempre più green! Sono fatti di materiale riciclato al 98 per cento

Da settembre 2022 i cassonetti condominiali cambiano look. La sostituzione avverrà gradualmente e interessa le nuove utenze e […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

La coppia down che non riesce a trovare una casa in affitto a Milano

Una storia di amore e di pazienza quella di Paolo e Carlotta, una coppia down che […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Appuntamenti

In pausa pranzo si va al Castello Sforzesco? Il mercoledì dalle 13 alle 13.30

Il Castello Sforzesco , da oggi e fino al 9 di novembre, propone una pausa diversa […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy