Territorio

13/07/2022

La popolazione mondiale supererà gli 8 miliardi entro l’anno – E la Nigeria presto sarà più popolosa dell’UE. I dati

CONDIVIDI

La popolazione mondiale supererà gli 8 miliardi entro l’anno – E la Nigeria presto sarà più popolosa dell’UE. I dati

Sono le nuove proiezioni dell’ONU che indicano come popolazione mondiale supererà quota 8 miliardi il 15 novembre 2022. Ma la crescita è impressionante in Africa: nei prossimi 30 anni la Nigeria conterà più abitanti di tutta l’Unione Europea.

E’ l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale ad inquadrare la situazione: “Il 60% della popolazione mondiale vive in Paesi con un tasso di fertilità inferiore a 2,1 nascite per donna, il livello considerato necessario affinché una popolazione rimanga stabile – si legge nell’ultimo studio Ispi – ” Solo nel 2019 questa percentuale si fermava al 40%. Tra questi Paesi rientrano tutti i 27 membri dell’Unione Europea dove, da più di un decennio, il numero di decessi ha iniziato a superare le nascite. L’immigrazione ha più che compensato questo divario. Ma non negli ultimi due anni di pandemia, durante i quali la popolazione europea è quindi calata: 172mila persone in meno rispetto al 2021, e 656mila in meno dal 2020. Un calo a cui ha contribuito soprattutto l’Italia, lo Stato membro in cui la popolazione è diminuita di più nell’ultimo anno (-253mila abitanti)”.

In calo la popolazione europea. Cresce a dismisura quella africana

“Già nel 2020, il continente africano ha superato l’Asia come principale origine della crescita demografica globale – spiega ancora l’Ispi – ” Quattro degli otto Paesi che rappresenteranno più della metà della crescita demografica fino al 2050 sono africani. Tra questi vi è la Nigeria, che dal 2058 potrebbe contare più abitanti dell’intera Ue. Non è l’unica macroevoluzione da tenere sott’occhio. Già dall’anno prossimo l’India supererà la Cina come Paese più popoloso del mondo. Un risultato frutto di programmi di pianificazione familiare più equilibrati rispetto alla politica del figlio unico cinese. Che ha portato a una popolazione sproporzionatamente anziana, a differenza di quella indiana meglio distribuita tra le varie fasce di età. Cambieranno solo gli equilibri demografici o anche quelli geopolitici?”.

Nella tabella il grafico dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale

29/09/2022 

Economia

Calo delle immatricolazioni elettriche fino al 17 per cento: l’allarme lanciato dal Politecnico di Milano per i primi sei mesi dell’anno

Non se la passano per niente bene le immatricolazioni elettriche in quel di Milano. Lo scenario […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Appuntamenti

Oggi la Polizia di Stato festeggia il suo patrono, San Michele Arcangelo. Grande messa in programma officiata dall’arcivescovo di Milano

Una giornata di festa oggi, giovedì 29 settembre, per la Polizia di Stato che festeggia in […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Ambiente

Amsa: i cassonetti condominiali cambiano look, per diventare sempre più green! Sono fatti di materiale riciclato al 98 per cento

Da settembre 2022 i cassonetti condominiali cambiano look. La sostituzione avverrà gradualmente e interessa le nuove utenze e […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

La coppia down che non riesce a trovare una casa in affitto a Milano

Una storia di amore e di pazienza quella di Paolo e Carlotta, una coppia down che […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Attimi di panico in stazione Gorla: ragazza di 20 anni tenta il suicidio

Ieri pomeriggio alla stazione Gorla è andato purtroppo in scena un tentato suicidio di una ragazza […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam “A seguito degli annunci […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy