Territorio

23/07/2022

La Volkswagen licenzia Diess – Nominato il nuovo ceo, è il capo di Porsche

CONDIVIDI

La Volkswagen licenza Diess – Nominato il nuovo ceo, è il capo di Porsche

Rivoluzione in vista in Volkswagen dove il Consiglio di Sorveglianza ha deciso che il ceo Herbert Diess, 63 anni, lascerà il suo posto  al capo di casa Porsche, Oliver Blume.

Il manager, 54 anni, subentrerà a Diess (il cui contratto sarebbe scaduto nel 2025), dal 1 settembre.

Già lo scorso  novembre Diess si è trovato al centro degli attacchi del leader del sindacato Daniela Cavallo per la possibilità di licenziamenti di massa per aumentare la redditività e sostenere il processo di elettrificazione del gruppo.

Ma , spiega Il Sole 24 Ore,  nel mirino erano finite anche “una serie di scelte strategiche che non erano del tutto condivise dalle famiglie Piëch e Porsche, gli azionisti che controllano Volkswagen e dei quali l’ingegnere bavarese infine ha perso il pieno appoggio. Non sono bastati i piani da decine di miliardi per lanciare definitivamente il processo di elettrificazione. A dicembre il ruolo del ceo era stato parzialmente ridimensionato: aveva perso la responsabilità diretta su un mercato cruciale come quello cinese ma gli era stato affidato il software, un ambito fondamentale per lo sviluppo”.

Il braccio di ferro è continuato nelle ultime settimane:

“Alimentato in particolare proprio dalla gestione di Cariad, la società del gruppo dedicata allo sviluppo del software – conclude Il Sole 24 Ore – “per la quale si prevedeva una nuova iniezione di capitale, 3 miliardi. Incertezze e ritardi (secondo la stampa tedesca un paio d’anni) in un settore che dovrebbe far fare il salto di qualità nei modelli a venire, hanno contribuito ad alzare il livello dello scontro. In particolare le incertezze sui tempi avrebbero finito per danneggiare il lancio di importanti modelli premium, tra cui la nuova Porsche Macan e l’Audi Q6. Quest’ultimo duello è costato il posto a Diess”.

30/01/2023 

Territorio

Milano e Torino capitali dello smog – I dati inquietanti di Legambiente

Milano e Torino capitali dello smog – I dati inquietanti di Legambiente I dati inquietanti arrivano […]

leggi tutto...

30/01/2023 

Cronaca

Milano – Molotov contro le auto della Polizia Locale andate a fuoco: si indaga sulla pista terroristica

Milano – Molotov contro le auto della Polizia Locale, andate a fuoco: si indaga sulla pista […]

leggi tutto...

30/01/2023 

Sport

Juventus – Illecito ripetuto, alterazione inevitabile dei risultati, fatture corrette a penna. Le ragioni del -15

Juventus – Illecito ripetuto, alterazione inevitabile dei risultati, fatture corrette a penna. Le ragioni del -15 […]

leggi tutto...

30/01/2023 

In Lombardia nasce un nuovo Polo per la neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza: “Un’eccellenza europea”

In Lombardia nasce il nuovo polo per la neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza: “Un’eccellenza europea” Sono stati […]

leggi tutto...

30/01/2023 

Cronaca

Milano – Colpivano ricchi viaggiatori dell’Alta Velocità: numerosi furti, arrestati tre nordafricani

Milano – Colpivano ricchi viaggiatori dell’Alta Velocità: arrestati tre nordafricani A seguito di diversi furti, anche […]

leggi tutto...

30/01/2023 

Milano – Rubano nel furgone che rifornisce le boutique di via Montenapoleone. Tre sudamericani arrestati

Milano – Rubano nel furgone che rifornisce le boutique di via Montenapoleone. Tre arresti Martedì mattina […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy