Cronaca

13/11/2022

Milano – Arrestato il procuratore degli arbitri di calcio per traffico di droga “Sgomento e sconcerto”

CONDIVIDI

Milano – Arrestato il procuratore degli arbitri per traffico di droga “Sgomento e sconcerto”

Fra i 42 arrestati dalla Guardia di Finanza nell’ultima operazione per traffico internazionale di droga figura anche Rosario D’Onofrio, procuratore capo dell’ AIA l’ Associazione Italiana Arbitri .

L’operazione è stata condotta dalla Dda di Milano.  La “banda” sarebbe composta da italiani, albanesi e spagnoli e tra il 2019 e il 2021 avrebbe introdotto in Lombardia oltre sei tonnellate di marijuana e hashish.

Le indagini sono state condotte dalle Fiamme Gialle, “con l’ausilio tecnico del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (S.C.I.C.O.)”, e hanno ricostruito “l’operatività di due distinte associazioni criminali transnazionali.

“Sgomento e sconcerto”, è stato il primo commento arrivato dai vertici dell’Aia. Il presidente Trentalange ha già annunciato le dimissioni di D’Onofrio, scelto per la guida della Procura arbitrale con la nuova gestione.

“Secondo quanto ricostruito dalle indagini coordinate dai pm Rosario Ferracane e Sara Ombra nella maxi inchiesta del Gico della Guardia di Finanza di Milano che ha portato a 42 misure (di cui 39 in carcere) – riporta il Corriere del Giorno – ” sono stati cinque mesi di lavoro intensi quelli di D’Onofrio come corriere della banda che gestiva il narcotraffico tra la Spagna e Milano, tonnellate di hashish e marijuana fatti arrivare sui camion di una ditta di spedizioni ed il primo compito di D’Onofrio era quello di smistare al dettaglio i carichi dopo che erano arrivati in deposito”.

Il Presidente della Figc Gabriele Gravina, dopo l’arresto, ha commentato: “Sono sconcertato, ho subito chiesto riscontro al presidente Trentalange sulle modalità di selezione del Procuratore, in quanto la sua nomina è di esclusiva pertinenza del Comitato Nazionale su proposta del presidente dell’Aia. Una cosa è certa, la Figc assumerà tutte le decisioni necessarie a tutela della reputazione del mondo del calcio e della stessa classe arbitrale“.

09/12/2022 

Politica

Milano – Consiglieri lasciano la Lega: nasce il Comitato Nord, in nome di Umberto Bossi

Milano – Consiglieri lasciano la Lega: nasce il Comitato Nord, in nome di Umberto Bossi A […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Territorio

Il successo della Chat GPT – Ha oltre un milione di utenti e può mettere fuori gioco Google in 2 anni

Il successo di Chat GPT – Oltre un milione di utenti, può mettere fuori gioco Google […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Cronaca

Milano – Sequestrato un milione di addobbi natalizi fuori legge e mille statue del presepe. 15 commercianti denunciati

Milano – Sequestrato un milione di addobbi natalizi fuori legge e mille statue del presepe. 15 […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Economia

Economia – Delisting: altri 750 milioni di euro fuori dalla Borsa italiana

Sono state lanciate a Piazza Affari negli ultimi giorni altre tre opa con obiettivo il delisting. […]

leggi tutto...

09/12/2022 

Milano – Lancia il cane dal tetto, poi minaccia di buttarsi. Salvato dai Carabinieri

Milano – Lancia il cane dal tetto, poi minaccia di buttarsi. Salvato dai Carabinieri Sotto effetto […]

leggi tutto...

07/12/2022 

Lombardia – Proiettato film horror in una scuola media: malori fra gli alunni – La rabbia dei genitori

Proiettato film horror in una scuola media: malori fra gli alunni – La rabbia dei genitori […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy