Cronaca

27/12/2022

Milano – Finisce nella pressa e muore a 52 anni: ancora una tragedia sul lavoro

CONDIVIDI

Milano – Finisce nella pressa e muore a 52 anni: ancora una tragedia sul lavoro

Ha perso la vita in un incidente sul lavoro all’interno della ditta Riam di Bollate, nel Milanese. L’azienda  si occupa della frantumazione di auto usate.

La tragedia che avuto come vittima un operaio di 52 anni è avvenuta poco prima delle 8 nei pressi di un compattatore che schiaccia auto il cui metallo è destinato a essere riciclato.

L’operaio coinvolto è morto poco dopo l’incidente

L’intervento di 118, vigili e polizia locale
Sul  luogo della tragedia sono intervenuti  i soccorritori del 118,  i vigili del fuoco e il personale della Polizia locale. Purtroppo per l’operaio non c’è stato nulla da fare

09/02/2023 

Territorio

Milano – Nasce il ‘Giardino delle Meraviglie’ in via Bechi: arredi e giochi per i bimbi. Il progetto

Milano – Nasce il ‘Giardino delle Meraviglie’ in via Bechi: arredi e giochi per i bimbi. […]

leggi tutto...

09/02/2023 

Territorio

Milano Fashion week. Torna la moda in città: oltre 165 appuntamenti tra eventi e sfilate

A Palazzo Reale presentato il palinsesto della Women’s collection autunno-inverno 2023/2024 Milano, 8 febbraio 2023 – […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

Milano – Grande successo per la M4: “Sei mila passeggeri al giorno”. I dati

Milano – Grande successo per la M4: “Sei mila passeggeri al giorno”. I dati Sono i […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Territorio

Milano  – Anoressia, bulimia e alimentazione incontrollata: oltre 5 milioni di euro per contrastare i disturbi dell’alimentazione

Milano  – Anoressia, bulimia e alimentazione incontrollata: oltre 5 milioni di euro per contrastare i disturbi […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Cronaca

Milano – “Ero ubriaca e mi hanno violentato”. La denuncia di una studentessa

Milano – “Ero ubriaca e mi hanno violentato”. La denuncia di una studentessa La vittima è […]

leggi tutto...

08/02/2023 

Cronaca

Accoltellò 6 persone ad Assago: “E’ capace di intendere e di volere”. Ora rischia l’ergastolo

Accoltellò 6 persone ad Assago: “E’ capace di intendere e di volere”. Ora rischia l’ergastolo Andrea […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy