Lavori pubblici

Milano

/

03/08/2022

Yape, il robot postino fa un test a Cascina Merlata, per le consegne dell’ultimo miglio

Il test durerà un anno: mappatura del territorio, consegna merci, analisi risultati

CONDIVIDI

A Milano è partito il primo esperimento italiano dell’utilizzo del robot-postino. Si chiama Yape – acronimo di our autonomous pony express – e ha iniziato a circolare per Cascina Merlata, il nuovo quartiere alla periferia Nord-Ovest.

Piacere, mi chiamo Yape e sono un robot-postino:

Yape ha le sembianze di un cubo di meno di un metro d’altezza dotato di due ruote, viaggia a 6 chilometri all’ora, pesa 50 chili e ne può trasportare 10. Il permesso della circolazione del robot-postino in ambiente urbano è stata possibile grazie Sperimentazione Italia, che consente a startup, imprese, università e centri di ricerca di mettere in pratica progetti innovativi attraverso una deroga temporanea alle norme vigenti.

Il test di prova durerà un anno ed è il risultato della collaborazione tra il Dipartimento per la trasformazione digitale, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e il Comune di Milano.

Il test di Yape e i risultati attesi:

Per i primi 6 mesi, Yape dovrà mappare e conoscere il territorio. Imparerà quali sono i percorsi da seguire e gli ostacoli da evitare, circolando per UpTown, il distretto residenziale high-tech realizzato da EuroMilano a Cascina Merlata. La seconda fase prevede le prime consegne, grazie a una collaborazione con i commercianti locali. Gli esercenti tramite una app inquadreranno il qrcode sul robot e apriranno lo sportello superiore per inserire la merce da recapitare al cliente. Sempre tramite app il destinatario potrà stabilire l’orario di consegna e, una volta raggiunto dal robot, aprire lo sportello e recuperare ciò che ha acquistato.

Se i risultati del test del robot-postino saranno positivi, l’idea sarà quella di poter utilizzare Yape in via ufficiale, almeno in città, come si auspica il direttore generale di Yape Enrico Silani. Per far ciò sarà necessario fare i conti anche con il Codice della Strada, che dovrà valutare l’accettazione e le regole di circolazione per il robot-postino.

E.F.M.

Seguici per leggere notizie chiare e interessanti su Milano e dintorni.

28/09/2022 

Cronaca

Attimi di panico in stazione Gorla: ragazza di 20 anni tenta il suicidio

Ieri pomeriggio alla stazione Gorla è andato purtroppo in scena un tentato suicidio di una ragazza […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Appuntamenti

In pausa pranzo si va al Castello Sforzesco? Il mercoledì dalle 13 alle 13.30

Il Castello Sforzesco , da oggi e fino al 9 di novembre, propone una pausa diversa […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam

Economia – Exor lascia piazza Affari, ora è quotata solo ad Amsterdam “A seguito degli annunci […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Lavoro

Iniziativa di WeMi per cercare colf e badanti: open day il 28 settembre

Ritornano gli open day di WeMi Tate Colf Badanti. Mercoledì 28 Settembre il servizio WeMi Tate […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Economia

Atm e bonus trasporti a disposizione: puoi attivarlo entro il 28 settembre

È possibile richiedere un bonus trasporti di 60 euro per l’acquisto di un abbonamento ai mezzi […]

leggi tutto...

27/09/2022 

Cronaca

Ferrari vs auto della Polizia: incidente spettacolare in centro a Milano, senza gravi conseguenze

Spettacolare incidente senza gravi conseguenze in centro di Milano dove una pattuglia della Polizia locale, che […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy